10 Ottobre 2014

Vergognoso a Roma: genitori costringono figlia 12enne a prostuirsi con 60enne

L'approfittatore ripagava la coppia con soldi e regali vari

Vergogna inaudita a Roma: genitori costringevano la figlia 12enne a prostituirsi con un 60enne. Padre e madre sarebbero rumeni, l’approfittatore italiano. Tutti e tre sono stati arrestati dalla IV sezione della squadra mobile di Roma in collaborazione con il commissariato di Monteverde. I genitori avrebbero costretto la bambina, con percosse, offese e umiliazioni quotidiane a trascorrere molto tempo con l’italiano, che per soddisfare le sue pretese sessuali ripagava i due aguzzini con soldi e regali vari.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.