20 Gennaio 2015

Un etto e mezzo di coca in casa: 35enne ciociara nei guai

150 grammi di cocaina nascosti nell’appartamento dove vive, situato ai Cavoni, nella parte bassa della città. A scoprirli i Carabinieri del capoluogo nell’ambito di una perquisizione svolta in una palazzina popolare di viale Parigi. Per la donna, difesa dagli avvocati Raffaele e Marco Maietta, come riportato da Tania Papetti su Il Nuovogiorno, sono scattate le manette e gli arresti domiciliari. Oggi il processo per direttissima.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.