14 Maggio 2014

Turchia, è una tragedia immane: i morti in miniera sono 201

Morti come topi in trappola. L”esplosione avvenuta intorno alle 19 di ieri sera (ora locale) nella miniera di carbone situata a Soma, Turchia, avrebbe provocato la morte di almeno 200 persone, rimaste intrappolate a 2mila metri di profondità. Secondo le autorità turche l’esplosione si sarebbe verificata a causa di un cortocircuito, durante un cambio del turno. Il premier Recep Tayyip Erdogan ha annullato una visita all’estero in segno di lutto. Davanti ai cancelli della miniera, le famiglie dei minatori, straziate dal dolore, attendono notizie sui loro congiunti.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.