12 Maggio 2015

Sul treno Roma-Frosinone con un martello in mano, passeggeri impauriti

Alle 15.30 di ieri sono giunte sulla linea 113 più telefonate di passeggeri di un treno proveniente dalla Capitale che segnavalano la presenza sul vagone di un uomo che impugnava un grosso martello.

Ad allarmare gli utenti non solo l’utensile che il passeggero teneva stretto tra le mani ma anche il suo anomalo comportamento. La nota è stata quindi passata alla Polizia Ferroviaria ed il personale del Posto Polfer di Frosinone è immediatamente intervenuto non appena il treno è giunto in stazione e, salito a bordo, ha rintraccianto l’insolito viaggiatore.

L’uomo è stato individuato dagli operatori di Polizia con ancora il martello in mano.
Fatto scendere dal treno ed accompagnato negli Uffici della Polfer, il trentanovenne di nazionalità nigeriana, residente a Roma, non ha saputo dire con certezza del perché viaggiasse con l’utensile a vista e della provenienza dello stesso. A seguito di quanto accaduto il nigeriano è stato denunciato per possesso di arnesi atti ad offendere e ricettazione.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.