20 Agosto 2014

Screening gratuito tumore collo dell’utero in provincia di Frosinone: ecco come fare

Il pap test viene eseguito presso uno dei 16 Consultori Familiari/Punti di erogazione della Asl

In questi giorni, le donne di età compresa tra i 25 ed i 64 anni, residenti nei 91 comuni della provincia di Frosinone, stanno ricevendo dalla Asl, tramite posta, l’invito personale a recarsi, secondo l’appuntamento indicato, ad eseguire il pap test, presso uno dei 16 Consultori Familiari/Punti di erogazione, distribuiti diffusa-mente in tutto il territorio Aziendale. La ASL conta di estendere l’invito, progressivamente, a tutta la popolazione femminile target residente nella provincia.

Il programma di Screening, che rientra nell’ambito dei Livelli Essenziali di Assistenza, è un programma di prevenzione e di diagnosi precoce che invita una popolazione, apparentemente sana, cioè che non manifesta sintomi, a sottoporsi ad un esame diagnostico gratuito. Quando questo esame risulta positivo vengono garantiti, sempre gratuitamente, gli accertamenti di approfondimento e, se necessario, i trattamenti.

Il Tumore del collo dell’utero è il secondo tumore più frequente nelle donne. In Italia si stimano 3200-3500 nuovi casi ogni anno. Il test di screening per il tumore del collo dell’utero è il pap test, un esame di semplice esecuzione. Per ogni ulteriore informazione le donne possono contattare il Centro di Co-ordinamento Screening della ASL, al numero verde gratuito 800.003.422, attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 9.00 alle 15.00.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti - Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.