12 Ottobre 2015

Scorrazzava ancora per la Ciociaria nonostante fosse stato espulso dall’Italia a maggio

La scorsa notte, nel territorio di Veroli, i militari del NORM della Compagnia di Alatri hanno arrestato un 33enne cittadino albanese senza fissa dimora, già censito, per “ingresso illegale sul territorio nazionale”. Il giovane, controllato a bordo di un’autovettura con un suo connazionale, è risultato essere stato espulso lo scorso mese di maggio con provvedimento della Prefettura di Roma.

L’autista, un 19enne albanese domiciliato nel capoluogo, è stato invece denunciato in quanto privo della patente di guida poiché mai conseguita. L’autovettura, sprovvista di copertura assicurativa, è stata posta sotto sequestro.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

Evasione fiscale milionaria scoperta dalla Guardia di Finanza

Al termine dell’attività di indagine sono stati rilevati ricavi non dichiarati per circa 8,5 milioni di euro, nonché un’I....

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Pasqua Tersigni

Si è spenta in ospedale a Sora.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Teresa Simone

Si è spenta presso la Casa di Cura "San Raffaele", Cassino.

Strade

SORA - Prosegue la riqualificazione delle strade: completati 1,2 km in via Trecce (zona Pantano)

Il Sindaco, Roberto De Donatis, annuncia i prossimi interventi in programma.

POLITICA

SORA - Regolamento impianti sportivi, la nota dei 5 Stelle

Le dichiarazioni del consigliere comunale e portavoce Fabrizio Pintori.