12 Ottobre 2015

Scorrazzava ancora per la Ciociaria nonostante fosse stato espulso dall’Italia a maggio

La scorsa notte, nel territorio di Veroli, i militari del NORM della Compagnia di Alatri hanno arrestato un 33enne cittadino albanese senza fissa dimora, già censito, per “ingresso illegale sul territorio nazionale”. Il giovane, controllato a bordo di un’autovettura con un suo connazionale, è risultato essere stato espulso lo scorso mese di maggio con provvedimento della Prefettura di Roma.

L’autista, un 19enne albanese domiciliato nel capoluogo, è stato invece denunciato in quanto privo della patente di guida poiché mai conseguita. L’autovettura, sprovvista di copertura assicurativa, è stata posta sotto sequestro.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.