4 Maggio 2012

SCHIETROMA (PSI): ecco i passi falsi di Ottaviani e Marini

L’argomento politico principale portato avanti dal centrodestra a sostegno della candidatura a Sindaco di Nicola Ottaviani si smentisce da solo: infatti, enfatizzare la creazione della filiera Regione-Provincia-Comune è davvero un non senso, visti i risultati disastrosi dell’Amministrazione regionale Polverini, che ha massacrato la sanità ciociara, e dell’Amministrazione provinciale Iannarilli, che in 3 anni non ha prodotto nulla di utile per la crescita economica e occupazionale del nostro territorio.

Per la verità anche il Sindaco uscente, Michele Marini, evidentemente fuorviato dal suo livore anti-socialista ha compiuto un clamoroso passo falso: mentre in Italia sta crescendo un enorme protesta contro l’Imu, con tutti i Sindaci fortemente mobilitati contro questa tassa iniqua, il Sindaco di Frosinone è andato incredibilmente controcorrente, accreditandosi come l’unico Sindaco a favore dell’Imu. Motivo di più per non sostenerlo.

Infatti noi Socialisti appoggiamo, con convinzione, la candidatura a Sindaco di Domenico Marzi, il quale, nonostante le sue giuste preoccupazioni sullo stato del bilancio comunale, ha accettato di buon grado la proposta socialista di eliminare l’Imu sulla prima casa, almeno per il 90% dei cittadini di Frosinone, considerato il particolare momento di difficoltà economica di tante famiglie del nostro territorio.

Gian Franco Schietroma – Presidente provinciale PSI