26 Aprile 2013

Sabato 27 aprile “Liberati dei tuoi ingombranti” in piazza Caduti di via Fani

rifiuti_abbandonati2.

L’abbandono di rifiuti per strada è certamente un segno di inciviltà, un problema per l’ambiente e il decoro della città. Per questi motivi l’amministrazione comunale di Frosinone, oltre ad offrire un servizio di ritiro gratuito a domicilio, a seguito di prenotazione telefonica, ha programmato delle giornate nelle quali puoi “liberarti dei tuoi ingombranti”. Un recupero corretto dei beni durevoli permette di recuperare materie prime e salvaguardare l’ambiente. In questa occasione i cittadini di Frosinone possono conferire gratuitamente, in piazza Caduti di via Fani, dalle ore 08.00 alle ore 13.00, tramite il personale dell’Impresa Sangalli presente sul posto, esclusivamente le seguenti tipologie:

– RIFIUTI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE (RAEE):
televisori, apparecchi radio, registratori, lavatrici, condizionatori, lavastoviglie, frigoriferi, aspirapolvere, personal computer, mouse e tastiere, stampanti e monitor, apparecchiature di illuminazione comprese le lampade e i neon.

– RIFIUTI INGOMBRANTI:
mobili, poltrone, materassi, brande, serramenti, infissi, biciclette, sedie, specchi (sono esclusi calcinacci).

– OLI USATI:
oli esausti vegetali provenienti dall’attività di cucina e minerali provenienti dal ”fai da te” .

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.