23 Agosto 2014

Roma, clamoroso scambio di salme all’ospedale

Imbarazzante errore nel momento della composizione dei cadaveri, parenti increduli

Stavano per essere sepolte una al posto dell’altra e solo per caso il papocchio non si è trasformato in realtà. Il 19 agosto, come riportato da Il Messaggero (clicca qui per leggere tutto l’articolo) la salma della signora A.M., deceduta due giorni prima nel reparto di Medicina 1 dell’ospedale S.Eugenio di Roma, sarebbe stata composta con gli abiti di un’altra donna.

Fortunatamente, le sue due figlie hanno deciso di vederla per l’ultima volta prima della chiusura della bara, posizionata insieme ad altri feretri nella camera mortuaria, ma una volta davanti al feretro aperto, ecco la sorpresa: gli abiti erano giusti ma il viso non era quello della loro madre! Il responsabile delle vestizioni, subito interpellato dalle due, avrebbe risposto che i morti cambiano e che quella nella bara era effettivamente la loro madre.

Poco dopo però, è arrivata un’altra salma e stavolta si trattava effettivamente di A.M., peraltro vestita con gli abiti della signora precedente. Scambio di cartellini? Distrazione? Per ora non si sa. L’ospedale S.Eugenio, ad ogni modo, ha assicurato che verrà fatta luce sulla vicenda.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Coronavirus, la situazione allo Spallanzani: due pazienti in più in terapia intensiva

Coronavirus Spallanzani - Il bollettino emesso oggi dalla struttura sanitaria situata sulla Portuense.

Vaccino Coronavirus: Sanofi Anagni avvia la produzione

Vaccino Coronavirus - L'annuncio del Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini.

Luigi Di Maio: «L’Italia ha dimostrato con i fatti di essere un Paese solido e forte»

Luigi Di Maio - «Tutti ci riconoscono ruolo europeo e internazionale», ha detto il numero uno della Farnesina.

Emergenza Coronavirus: verso prolungamento al 31 Gennaio 2021

emergenza coronavirus - Lo ha anticipato il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

Coronavirus Lazio - La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Peste bubbonica Cina - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.