3 Maggio 2012

Roberto Buonasorte a Frosinone in appoggio dei candidati Filiberto Abbate e Siria Di Mario

La casa, il bene per eccellenza degli italiani, al centro dell’impegno politico e amministrativo del partito de La Destra. Di questo, e di tanto altro, si è parlato, ieri sera, nella sede provinciale del partito di Storace.
Ospite d’onore della serata, il consigliere regionale, l’onorevole Roberto Buonasorte, che ha fatto il punto sulle politiche per la casa nella Regione Lazio, sui punti salienti che caratterizzano il Piano casa regionale, in particolare sulle proposte inserite grazie alla determinazione e alla volontà de La Destra, quei provvedimenti che ruotato intorno al mutuo sociale, la possibilità di acquisto casa con tassi agevolati e garantiti dalla Regione, per disoccupati, precari, giovani coppie e famiglie a basso reddito.
Non poteva mancare nel convegno, uno spazio riservato alla politica locale e alle elezioni comunali di Frosinone di domenica e lunedì prossimi. Entusiasmo alle stelle per Filiberto Abbate e Siria Di Mario, i candidati di bandiera del partito nella Lista Marzi, convinti e determinati nell’affrontare gli ultimi giorni di campagna elettorale.
“Spira un vento positivo – ha dichiarato Antonio Abbatec’è tanta fiducia attorno a noi e al nostro modo di fare politica. Porteremo La Destra in Consiglio comunale con Marzi Sindaco”.  “Si respira voglia di cambiamento a Frosinone – ha dichiarato Filiberto Abbatenon intesa però come un salto nel buio, ma come proposito di affidarsi a chi dà garanzie, a chi ha già dimostrato di saper governare lo sviluppo e la crescita della città: Memmo Marzi Sindaco. E in questo bisogno di concretezza, di affidabilità, di una politica indirizzata al perseguimento del bene comune, La Destra c’è, forte, orgogliosa, pronta a portare nel consiglio comunale di Frosinone un nuovo modello di governo, la cui priorità è quella di restituire dignità all’Istituzione Comune”. Un grazie all’onorevole Buonasorte per la sua presenza a Frosinone, e l’invito a tornare per festeggiare insieme la vittoria”.