12 Marzo 2013

Rifiuti in Provincia, Pilozzi: “Ci opporremo con tutti i mezzi a nostra disposizione all’arrivo dei camion da Roma”

sel_bandiere

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa emessa dal coordinamento provinciale del partito Sinistra Ecologia e Libertà

“Sulla gestione dei rifiuti si gioca la partita del rilancio della nostra Provincia e la credibilità della classe politica e dirigente  del territorio”, esordisce così un duro comunicato del Coordinamento Provinciale di Sinistra Ecologia e Liberta’ e di Nazzareno Pilozzi, neo deputato, dopo il via libera da parte del Consiglio di Stato al trattamento dei rifiuti di Roma presso l’impianto di Colfelice, deciso dal Ministro Clini. “Ci opporremo con tutti i mezzi a nostra disposizione all’arrivo dei camion dei rifiuti da Roma organizzando e partecipando ai tanti presidi che già in queste ore si stanno mettendo in piedi ma non ci limiteremo a questo”, continua Pilozzi.

Sui rifiuti in Provincia e nel Lazio occorre ripartire da zero ripensando il sistema di gestione e trattamento, fermo a un’idea vecchia di rifiuto, cogliendo le opportunità che la crisi economica può comunque offrire, responsabilizzando le singole comunità nella gestione virtuosa dei rifiuti prodotti. Ciò si traduce in primis in un azzeramento della gestione della Saf, che dovrà essere ripensata e rifondata per essere in grado di basare tutto il ciclo dei rifiuti sui temi della Riduzione a monte, della Differenziazione nella raccolta e nella valorizzazione economica dei rifiuti non certo tramite incenerimento ma attraverso il recupero e il riutilizzo.

Dopo l’insediamento della giunta Zingaretti, chiederemo segnali chiari ed immediati alla nuova Giunta: Roma non puo’ scaricare le proprie responsabilità sulle Province e quei camion vanno fermati. Noi chiederemo la convocazione della Conferenza dei Sindaci per organizzare la difesa del territorio e chiudere una stagione politica e di gestione della Saf che, come confermato dalle recenti elezioni, ha fatto oramai il suo tempo, conclude Pilozzi.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.