19 Dicembre 2015

Prete accusato di violenza sessuale su un bambino ciociaro di 8 anni

Una bruttissima storia, come se non bastassero tutte le notizie negative di oggi, arriva da Ceprano, Un sacerdote che ha prestato servizio in una parrocchia cittadina è accusato di aver abusato ripetutamente di un bambini di 8 anni. E di aver continuato così per molti anni, sfruttando anche una situazione di soggezione che si era creata.

La notizia è riportata su www.ciociariaoggi.it. Sul religioso «pende una richiesta di rinvio a giudizio per violenza sessuale. Con l’aggravante della minore età della vittima». L’udienza preliminare è stata già fissata. La richiesta è stata formalizzata al Gip che si sta occupando del caso. dal «procuratore della Repubblica di Frosinone Giuseppe De Falco e il sostituto procuratore Maria Pia Ticino». L’imputato, invece, è assistito dall’avvocato Giuseppe Pizzutelli.

Secondo i familiari del ragazzo, che hanno sporto regolare denuncia sul caso, «il minore sarebbe stato ridotto in uno stato di soggezione psichica tale da non riuscire a denunciare i fatti». Poi, però, «la vittima ha deciso di raccontare la sua storia». Ora starà al Gip decidere se le accuse presentategli sono tali da determinare l’apertura di un processo.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.