10 Agosto 2013

POLITICA – Nonostante sia imminente il Ferragosto la politica non va in vacanza ( di Gianni Federico)

Nonostante le imminenti ferie ferragostane con 40 gradi di temperatura e una umida da record , che quest’anno in tanti consumeranno stando a casa mentre i più fortunati andranno su qualche spiaggia o altre località turistiche ma per pochi giorni, la politica non va in vacanza. Il Presidente del Consiglio Enrico Letta cerca di spaventare i democratici ribadendo che oltre a quello attuale ci potrà essere in futuro e con questa legge elettorale, solo un altro governo di larghe intese e con il Pdl come unico interlocutore. Epifani guida da sempre il fronte anti Renzi e resiste per non scoppiare, il sindaco di Firenze invece aspetta il mese di settembre o novembre per consumare nuovamente le primarie, nel frattempo dispensa ricche bordate al collega di partito Letta per distruggere l’attuale governo. Beppe Grillo, che grida ancora nel deserto del Web in vacanza, cerca di far risuscitare il mortadella Prodi per far fuori definitivamente l’ebetino di Firenze “Matteo Renzie” ( un po’ come Fonzie) e guastare le primarie del Pd. Primarie che se celebrate entro settembre, qualcuno indica invece il mese di novembre, con l’assemblea sulle regole che darà l’inizio al percorso congressuale che dovrà concludersi con la nomina della leadership. Sul fronte Pdl Berlusconi prepara  le prossime mosse, sta definendo le motivazioni e i principi per il passaggio alla nuova  Forza Italia  e invita i suoi alla cautela, nonostante Epifani continui noiosamente a richiedere le dimissioni di Silvio dal Senato, perché il Cavaliere non ha nessuna intenzione di staccare la spina al governo. Il progetto per il rilancio di Forza Italia prevede che in ogni città ci sia al più presto un club con quel simbolo e nonostante non voglia staccare la spina al governo Berlusconi ha detto a tutti che dopo il 16 agosto devono sentirsi in campagna elettorale, intanto tutto è stato predisposto per mobilitare la base del partito con iniziative “per la verità e la solidarietà”. La possibilità che il governo tracimi dagli argini per via di spinte e attacchi duri da parte della sinistra è reale, ma non si possono sciogliere le camere prima che la Corte Costituzionale si sia pronunciata sulla legittimità della legge elettorale, per questo all’orizzonte non si intravvedono elezioni prima del 3 di dicembre, anche se in caso di accordo si andrebbe invece al voto  il 24 di novembre sciogliendo le camere entro la prima decade di ottobre. Tutte supposizioni? Con certa politica non si è mai sicuri di niente!

Gianni Federico

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.