21 Ottobre 2015

Per un pugno… di pellet: 41enne frusinate in manette

Alle 02.45 di questa notte il personale in servizio di vigilanza stradale ha ricevuto la nota di ricerca di un veicolo. Gli occupanti si erano resi responsabili di furto di sacchi di pellet dal piazzale di un noto esercizio commerciale.

Immediatamente sono scattate le ricerche che hanno dati il frutto sperato. I poliziotti hanno controllato un veicolo di marca, modello e colore uguale a quello segnalato. Grazie agli elementi raccolti a seguito degli accertamenti e riscontri effettuati, il conducente è risultato essere l’autore del reato.

Sono risultate fondamentali le indicazioni sulle modalità del furto fornite da un testimone oculare; inoltre il rinvenimento del corpo del reato nell’abitacolo e nel vano bagagli dell’autovettura, ha fatto scattare le manette ai polsi di un quarantunenne di Frosinone che è stato arrestato per furto aggravato. Questa mattina l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto disponendo la detenzione domiciliare con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.