28 Gennaio 2016

Pazienti nei corridoi al pronto soccorso di Frosinone: comunicazioni della Asl ai cittadini

Le difficoltà dei Pronto Soccorso sono note. E’ altrettanto noto che, in periodi come questo, la stagionalità di eventi finisce per acuire le difficoltà. Come pure è nota la grossa carenza di medici ed infermieri che per effetto del blocco del turn over del passato, incide notevolmente sui nostri Pronto Soccorso gravati anche da un libero afflusso dovuto all’inappropriatezza di accessi. Tutto ciò concorre a determinare sovraffollamento e ad allungare le attese.

Come risponde l’Azienda?

  • Con nuove assunzioni autorizzate dalla Regione: grazie a procedure attivate e completate nell’ultimo mese, dalla prossima settimana prenderanno servizio medici ed infermieri;
  • Con altri posti letto: le nuove assunzioni di medici ed infermieri consentiranno l’ampliamento dell’attuale holding area da 8 a 13 posti letto e la trasformazione dell’Osservazione Breve Intensiva in Medicina d’Urgenza con l’ampliamento da 10 a 18 posti letto. In totale 13 posti letto in più;
  • Attivando le necessarie procedure previste dalle direttive regionali nei casi di sovraffollamento.

Questo permette di avviare a soluzione il problema dello stazionamento dei pazienti nei corridoi.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.