8 Marzo 2013

Patrizi: “Rispetto opinione Davide Papa, ma il Presidente del Lazio non ha alcun potere su Province”

Palazzo_Provincia_Frosinone

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Giuseppe Patrizi, presidente f.f. della Provincia di Frosinone

“Ho letto le dichiarazioni del Presidente di Confindustria Frosinone, Davide Papa, il quale auspica che il Presidente della Regione Lazio possa cancellare le Province. Pur nutrendo il massimo rispetto per l’opinione del Presidente Papa ho l’obbligo di rammentare che il Presidente della Regione Lazio non ha alcun potere circa il mantenimento o la cancellazione delle Province.

Esse sono previste dalla Costituzione Italiana e solo un provvedimento di livello costituzionale può eliminarle. La confusione ingenerata dalle recenti, disastrose esperienze legislative  del Governo Monti circa le Province, probabilmente, ha lasciato intendere che con le Province d’Italia si possa fare quel che si vuole a qualsiasi livello. Mi sembra chiaro che non è così. Inoltre è stato recentemente, più volte, dimostrato che la cancellazione delle Province, senza una revisione globale dei sistemi di governo territoriale, non solo non genera risparmi ma aumenti di costi”

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.