26 Aprile 2013

Patrica: il Conservatorio di Frosinone celebra Licinio Refice nella sua città natale

Locandina - Patrica - Concerto Omaggio a Refice

Conservatorio, Pro Loco di Patrica e Curia Vescovile di Frosinone insieme per un concerto omaggio al compositore ciociaro. Domenica 28 aprile, ore 18 Chiesa di S. Giovanni Battista, Patrica

Per il 130° anniversario dalla nascita, Patrica onora il suo più illustre cittadino, Licinio Refice, con un concerto organizzato dal Conservatorio di Frosinone in collaborazione con l’Associazione Pro Loco di Patrica e la Curia Vescovile di Frosinone.

L’omaggio a Licinio Refice, celebrato dal Conservatorio già lo scorso 17 marzo presso la Cattedrale di Santa Maria Assunta di Frosinone, sarà replicato presso la chiesta di S. Giovanni Battista di Patrica domenica 28 aprile 2013 alle ore 18.00. Un evento che non poteva non trovare il suo palcoscenico privilegiato nella città natale del sacerdote compositore cui è intitolato il Conservatorio di Musica di Frosinone.

Protagonisti del concerto saranno la Refice Wind Symphony Orchestra, l’Orchestra di Fiati del Conservatorio di Frosinone diretta dal M° Antonia Sarcina, ed il Coro degli allievi del Conservatorio diretto dal M° Fabrizio Menicocci. Musicisti solisti Cristina Santònico, Giacomo Aversa, Gennaro Panarello ed il Prof. Danilo Gabriele Serraiocco.

Ricorrendo quest’anno il bicentenario dalla nascita di Verdi, il concerto aprirà con la sinfonia d’apertura delNabucco con arrangiamento per banda di G. Verdi. Seguirà il brano O Sanctissima di Kreisler/Corelli, per soprano e banda, e la Missa Choralis per soli, coro e banda, di Licinio Refice.

Un concerto aperto a tutti con cui riproporre la musica di Refice, una delle figure di maggior interesse storico-culturale nel panorama artistico della provincia di Frosinone.
Docente presso la Scuola Pontificia di Musica Sacra e Maestro di cappella nella Basilica di Santa Maria Maggiore, Refice fu autore soprattutto di musica sacra: oratori, cantate, mottetti, salmi e opere liriche su soggetto religioso, tra cui Cecilia (1938). Compose due poemi sinfonico-corali, Dantis Poetae transitus(1921) e Trittico francescano (1926), e  scrisse 40 messe, la sua forma compositiva preferita, tra le quali la Missa Choralis che sarà riproposta in occasione dell’evento nella versione a cura del M° Sarcina. Parole di elogio furono spese per lui persino dal grande Maestro Arturo Toscanini, parole rappresentative di una lunga carriera ricca di successi che portò il compositore ciociaro ad inaugurare la stagione teatrale alla Scala di Milano il 1° gennaio 1938 con l’opera Margherita da Cortona e ad esibirsi all’estero con una serie di concerti negli Stati Uniti, in Messico ed in Canada.

Ricordare Licinio Refice, quindi, significa celebrare non solo una figura di grande prestigio storico-musicale ma anche consolidare il rapporto con il territorio e con un  passato vivo e dinamico che onora la città di Patrica, il Conservatorio e l’intera provincia di Frosinone.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti - Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.