5 Novembre 2013

Opes Frosinone: “Un sorriso per i bambini del reparto Pediatria dell’Ospedale Spaziani”

“Nella sofferenza, un sorriso può valere quanto una terapia”. Da questo concetto è nata l’idea dell’Opes di Frosinone, in occasione della giornata di Hallowen, che ha visto protagonisti i piccoli ospedalizzati del nosocomio frusinate.  Nel reparto di Pediatria dell’Ospedale Fabrizio Spaziani, si è dato vita ad una giornata davvero molto particolare. Il comitato Opes frusinate, ha organizzato la festa di Hallowen, per i piccoli degenti del reparto pediatrico.

I componenti del comitato frusinate, Massimo Armellini, Vincenzo Galizia, Federica Celani, Davide Mancini, Giovanni Sestili, Enzo Francivalli, con la collaborazione delle animatrici Chiara Minotti, Mirella d’Aloia e di tutto lo staff dell’Ente di promozione sportiva,  hanno voluto far trascorrere ai bambini una giornata all’insegna dell’allegria. L’iniziativa, nella sua semplicità, ha cercato di  ridurre al minimo l’impatto emotivo dei bambini con una struttura ospedaliera e di metterli in condizione, di festeggiare Hallowen, come avrebbero fatto se non fossero stati ospedalizzati.  E’ fondamentale creare infatti, momenti di gioia e spensieratezza che li riconducano alla loro quotidianità, alla loro casa. Il comitato Opes di Frosinone è stato felice di aver donato un momento di divertimento ai piccoli ospiti dell’Ospedale Spaziani ed anche alle famiglie dei degenti, che vedendo sorridere i propri cari, hanno per un attimo spostato l’attenzione da quella che è invece la quotidianità all’interno di un reparto ospedaliero. Attraverso la simpatia degli animatori, che si sono intrattenuti con i piccoli per circa due ore, i bambini hanno potuto trascorrere dei momenti di svago, tali da fargli dimenticare la loro condizione. Al termine dell’iniziativa i bambini sono stati omaggiati da regali in ricordo dell’evento, che gli stessi hanno apprezzato e custodito gelosamente vicino la propria postazione.

Soddisfatti gli organizzatori dell’Opes di Frosinone, che ringraziano Enzo Francivalli, Giovanni Sestili, le animatrici Chiara Minotti e Mirella D’Aloia. Un particolare ringraziamento va al primario del reparto di Pediatria, Silvio Pizzutelli ed al Direttore Sanitario per la disponibilità dimostrata in occasione dell’evento. Il comitato  Opes di Frosinone, attraverso i suoi responsabili,  ha confermato che presto ci saranno altre iniziative che interesseranno la nostra provincia.

Ufficio stampa Opes Frosinone

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.