20 Gennaio 2015

Morire alla stazione: succede anche in Ciociaria

Ogni giorno, specialmente durante la stagione invernale, ascoltiamo in Tv notizie di persone senza fissa dimora che purtroppo vivono e sovente muoiono in situazioni precarie. Ieri un episodio simile si è verificato alla stazione di Frosinone, dove un clochard polacco 65enne è deceduto a causa di un malore.

L’uomo, secondo quanto riportato da La Provincia Quotidiano, sostava nella sala d’attesa dello scalo frusinate quando si è sentito male. I sanitari del 118 accorsi sul posto, purtroppo, non sono riusciti a salvarlo. La salma del poveretto è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Spaziani di Frosinone.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.