24 Dicembre 2012

MEDIAZIONE FAMILIARE – Dott.ssa Eleonora Turriziani: “Io non ti lascio più… e auguri di buon Natale!”

Sempre a parlare di separazioni e divorzi! Basta! Almeno nel periodo natalizio. Parliamo anche di quelle storie che dopo rotture e fratture si ricompongono. Sono anche queste una delle mille varianti delle relazioni sentimentali, e sopratutto sono un esempio tipico e “ben riuscito” di mediazione familiare. Eh sì, perché oggi come oggi è facile mollare, rinunciare alla prima difficoltà. Poi il mondo è pieno di single, la comunicazione cibernetica arriva ovunque e si pensa che ci siano mille possibilità di conoscenza. E’ assolutamente vero, ma quante sono le persone che riescono davvero ad incastrarsi con noi? Quell’alchimia che rende una storia unica nella sua imperfezione. E poi il coraggio di rischiare che si ha solo in alcuni casi.
Infine, il sapore di mille discussioni (quelle sane), quelle che aprono una ferita, ti fanno mettere in discussione e che ti fanno riconfermare quella persona, una, cento, mille volte. Beh è raro, ma una volta trovata la combinazione giusta, il sapore di una storia che è nata, cresciuta e che ha attraversato mille difficoltà, che si è persa e ritrovata, proprio come una valigia piena di ricordi, è unico!

Buone feste a tutti quelli che “lottano” ogni giorno per far funzionare una relazione (se davvero ne vale la pena) e a tutti quelli che chiudono una storia mediocre (perché esistono pure quelle) in nome di qualcosa dal sapore unico: l’Amore!

Counselor Dott.ssa Eleonora Turrizianiwww.lamediazionefamiliare.com

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.