7 Giugno 2012

Maxi operazione anticamorra dei Ros, nei guai anche quattro ciociari

Maxi operazione anticamorra del Raggruppamento Operativo Speciale dei Carabinieri di Roma, sono quattri i ciociari coinvolti nell’indagine denominata “lilium”. Si tratta di due cassinati, marito e moglie, un uomo di Fontana Liri e un altro originario di Ripi. Le indagini del Ros hanno fatto emergere che i suddetti ciociari, attualmente agli arresti domiciliari,utilizzavano carte di credito clonate, in uso ai vertici del clan Mallardo, per fare acquisti e pagamenti d’ogni genere.  I quattro ora devono rispondere di associazione a delinquere finalizzata alla truffa.

Il direttore responsabile di Frosinone24-SACHA SIROLLI

 

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.