22 Aprile 2013

Massimo Piscitelli è il nuovo coordinatore Cicas per la provincia di Frosinone

PISCITELLI

Massimo Piscitelli è il nuovo coordinatore Cicas per la provincia di  Frosinone. Lo ha deciso alla unanimità il Consiglio di presidenza della Cicas nazionale, con l’apporto fondamentale della coordinatrice regionale per il Lazio, Loredana Fabozzi, che ha sottoposto la nomina al vaglio del presidente Giorgio Ventura, che ne ha dato pieno assenso. Consulente tecnico, Massimo Piscitelli è impegnato nella gestione di importanti incarichi di consulenza nella sua provincia e in tutto il Lazio.

La nomina a coordinatore provinciale di Massimo Piscitelli rappresenta un momento importante per la Cicas (Confederazione degli imprenditori, commercianti, artigiani, del turismo e dei servizi), considerato che la provincia di Frosinone  per la prima volta  avrà una sua vera sede operativa. Per il presidente nazionale Giorgio Ventura “la costituzione della nuova sede della provincia di Frosinone, è  fondamentale, visto che nel Lazio la Cicas mancava di un personaggio impegnato nel sociale e nello sviluppo della economa frusinate come Massimo Piscitelli”.

“Il mio obiettivo principale – ha detto Massimo Piscitelli nella immediatezza della nomina – è volto innanzitutto alla condivisione dei progetti su cui la Cicas dovrà lavorare. Un ruolo fondamentale dovrà esercitare la formazione: ho intenzione di organizzare delle giornate formative con la presenza di esperti di caratura nazionale. Non appena la crisi verrà definitivamente superata, dovremo essere in grado di affrontare il mercato. La formazione ci renderà pronti ad un nuovo rilancio dell’economia”.

Sullo stato della crisi economica della provincia di Frosinone,  Massimo Piscitelli, esprime un cauto ottimismo: «Secondo gli indicatori, negli ultimi mesi si è intravisto qualche segnale di ripresa. Siamo piuttosto fiduciosi circa una ripresa dei consumi. Naturalmente, perché ciò possa accadere, servono in tempi rapidi delle politiche regionali e nazionali a supporto di una Regione  che ha bisogno di adeguati stimoli”.

Il neo coordinatore ha manifestato la propria intenzione di dotare tutti i comuni importanti di delegati zonali, in modo da completare l’organico del direttivo e renderlo il più possibile rappresentativo delle realtà imprenditoriali della  provincia di Frosinone.

“Sono felice – ha dichiarato Lordana Fabozzi – che Massimo Piscitelli, sia stato nominato  quale referente provinciale. Un meritato riconoscimento all’attività da lui svolta negli ultimi anni nella provincia di Frosinone e una scelta che certamente avrà la funzione di stimolare gli imprenditori della provincia  e guidarli verso nuovi ed importanti traguardi. Non posso sottovalutare la circostanza dl ruolo di primaria importanza che la Cicas va assumendo nel panorama regionale dell’ associazionismo datoriale”.

Ufficio Stampa CICAS

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.