10 Agosto 2013

Marina Kovari su Multiservizi: “Spettacolo tristissimo. La Delibera 374 mette nero su bianco le fandonie dei delegati del Sindaco”

“Tristissimo lo spettacolo a cui ho assistito ieri, al termine della ennesima riunione sulla vertenza Multiservizi. Nella piazza della Prefettura i lavoratori hanno chiesto a gran voce l’impegno concreto del Comune di Frosinone a risolvere lo stallo provocato dai suoi continui cambi umorali. Ma il consigliere Piacentini si è dato alla fuga, come un ladruncolo colto sul fatto, sgattaiolando per le scale a testa bassa. Un altro no schiacciante è arrivato sul tavolo delle trattative: il Sindaco Ottaviani, sebbene contumace, si è trincerato dietro un muro di scartoffie.”

Non usa mezze misure Marina Kovari per esprimere il suo disappunto relativamente alla vicenda che interessa 90 ex dipendenti della Multiservizi. Una questione che, a suo parere, rappresenta lo specchio del governo Ottaviani: “Stiamo assistendo al declino della destra frusinate – dichiara l’esponente frusinate di SEL. Il comportamento di Ottaviani non fa che incancrenire il rapporto tra cittadini e municipio e fa apparire gli eventi estivi organizzati fin’ora, fiore all’occhiello di questa Amministrazione, come una foglia di fico per nascondere l’incapacità di rispondere alle domande concrete della città, per primi dei lavoratori. La riflessione – incalza Kovari – è politica: che progetto intende realizzare, quali gli strumenti che intende adottare per circoscrivere la fase di estrema crisi in cui versiamo? La vicenda della Multiservizi mette a nudo i limiti del suo agire: nessuna visione per il futuro, nemmeno i cantieri e le grandi opere paventati dal suo stesso programma; incapacità di dialogo e ignoranza delle regole basilari della concertazione; mancanza di problem solving e insensibilità alla questione occupazionale. Zero rispetto per i rappresentanti dei sindacati e degli altri Enti, così come della Regione Lazio, disponibile a risolvere ogni singolo aspetto della vertenza”.

Un’analisi dura, quella dell’esponente di Sel, che culmina con la menzione della oramai celebre delibera inerente al caso Multiservizi: “Perseguendo l’obiettivo della privatizzazione dei Servizi Pubblici Essenziali, senza minimamente curarsi delle indicazioni dell’Assessorato al Lavoro guidato dalla Valente, la Deliberazione della Giunta Comunale n. 374 del 31 luglio 2013 mette nero su bianco le fandonie (proprio così: fandonie) che i delegati del Sindaco hanno raccontato durante le precedenti riunioni – afferma Kovari. Soprattutto al punto tre dove chiarisce (cito testualmente sebbene conscia di errori grammaticali) ‘che nei capitolati d’appalto dovrà previste apposite clausole con lo scopo di perseguire la continuità e la stabilità delle condizioni di lavoro acquisite dal personale attualmente impegnato nei servizi’. Il che significa avviare il processo di smantellamento di quanto sin qui faticosamente ottenuto e buttare in mezzo alla strada i 90 lavoratori di Frosinone. Vorrà forse offrire loro, come il PDL ci ha abituato, un contributo come claque per presenziare agli eventi?”

Il riferimento alle polemiche scaturite a seguito della manifestazione a sostegno di Silvio Berlusconi organizzata domenica scorsa a Roma, fa da spartiacque tra la vicenda multiservizi ed aspetti più generali della vita amministrativa comunale, per i quali Marina Kovari conserva un altro paio di stoccate. “Ottaviani agisce caparbiamente, sprezzante del vasto elettorato che lo ha foraggiato e che oggi resta sconcertato, mentre dissolve la maggioranza in un gregge incapace di intendere e di volere – afferma l’esponente di Sel Frosinone. E’ solo, brandisce lo spauracchio del predissesto, delle sentenze della Corte dei Conti (che altrove, per esempio a Colleferro, hanno positivamente accolto la creazione di una nuova società a capitale pubblico per i Servizi di Interesse Generale, assumendo tutti i lavoratori a tempo indeterminato provenienti da una precedente società) mentre i suoi portaborse, che non hanno alcun potere decisionale ma presiedono come figuranti, vengono apostrofati pubblicamente.

La conclusione di Kovari, sebbene pacata, rappresenta forse la critica più dura, in quanto definisce Ottaviani inadeguato al ruolo che ricopre dalla primavera del 2012:  “In qualità di rappresentante di un partito – dichiara – ritengo che questo comportamento non sia classificabile come ‘politico’. E’ evidente che sta difendendo gli interessi di un ristretto gruppo di accoliti e per questo sta creando un vuoto di relazioni che relegano la Città di Frosinone nel punto più distante dagli Enti sovraordinati, mettendo in discussione il sistema della rappresentanza democratica e del welfare; sottometendo l’apparato amministrativo ai limiti della legalità, voltando le spalle ai bisogni reali dei concittadini… Salvo poi impoverirli: da settembre ogni tariffa comunale sarà aumentata. Nulla a che vedere con la buona politica, dunque. Eppure, sotto ai suoi occhi, si sta rinvigorendo il laboratorio politico della tradizione civica: gli ex dipendenti della Multiservizi stanno conducendo una battaglia nel nome e per conto di tutti i lavoratori, che non vogliono subire e che reagiscono colpo su colpo. Una partecipazione crescente che è stata in grado di farsi ascoltare in piazza e si è accreditata come membro permanente ai tavoli di negoziazione. Una mobilitazione costruttiva che ha ancora molte risorse da mettere in campo. E che ha un’energia rinnovabile infinita: la volontà irrinunciabile a difendere il diritto al lavoro. Per tutti. Qualora Ottaviani decida di fare politica – chiude la Kovari – può imparare da loro”.

Redazione Frosinone24.
Dichiarazioni tratte da nota stampa del 10 agosto 2013 a firma di Marina Kovari

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Paura al Serapide, ma questa volta è andata bene. Ora la messa in sicurezza

I lampeggianti accesi nei pressi della struttura hanno fatto subito pensare al peggio.

SORA - Il punto della sitazione sul nuovo caso di Coronavirus certificato in ospedale

Coronavirus - Si tratta di una donna di 65 anni positiva a un solo reagente ed attualmente in isolamento domiciliare.

Coronavirus: un nuovo caso positivo in provincia di Frosinone riscontrato presso il PS di Sora

Coronavirus - Lo ha annunciato oggi la Regione Lazio nel consueto aggiornamento quotidiano.

È venuto a mancare Giuseppe Gerardo Lollo

Si è spento a Sora presso la propria abitazione in via Cocorbito.

On line il nuovo video-clip sull'era Covid-19 prodotto da due giovani Sorani doc per il rapper newyorkese "Necro"

Coronavirus - Lo sceneggiatore-regista Mattia Trezza, 27 anni (a sx nella foto), e il montatore-regista Stefano Mattacchione, 26enne (a dx), hanno intrapreso una proficua collaborazione con il Il rapper statunitense originario di Brooklyn.

SORA - Cercasi barista, contratto a tempo indeterminato

Possibilità di candidatura dal 06 al 08 Luglio.

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

SORA - 50enne arrestato per spaccio

L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

SORA - Occupazione suolo pubblico: la nuova ordinanza emessa dal Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - Il testo è stato studiato e redatto con l'obiettivo di tutelare la salute pubblica e favorire la ripresa delle attività economiche sospese a dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Antonio Lecce - Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - Centro storico Sora".

ISOLA DEL LIRI - Domenica 05 Luglio terzo appuntamento targato "Space Music"

Tra i vari ospiti della giornata, suoneranno dal vivo Alessandro Spaziani con la sua batteria, Ernesto Dolvi, sassofonista e finalista a Italia’s Got Talent e il DJ Raffaele Bukowsky.

CALCIO - Federico Di Stefano lascia il Sora. Il suo post sul social pieno d'amore per "Lei"

«Porterò per sempre con me ricordi indimenticabili. Ad maiora Sora»

SORA - Pedonalizzazione centro storico: la proposta di Pio Conflitti

«Se il Consiglio comunale dovesse bocciare la proposta o stravolgerla, valuteremo se organizzare un Referendum popolare cittadino su questa materia, secondo quanto disposto dall’art. 48 dello Statuto comunale di Sora».

Edoardo Inglese

Original Slammer Band

Ilaria Tersigni

Mezzofondista della Roma Atletica

Elena Baldassarra

Associazione culturale "Iniziativa Donne", realtà no profit molto attiva sul territorio che promuove una cultura del rispetto.

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

CALCIO - Chorinho: sì! Il forte attaccante carioca resta al Sora

Un grande colpo per la società volsca che dimostra tutte le intenzioni di voler continuare ad essere protagonista.

SORA - Eventi e manifestazioni: il Comune volsco tra i beneficiari dei contributi regionali

Coronavirus - Tenendo conto delle misure anti-Covid, saranno previste iniziative in diretta streaming nei luoghi più suggestivi della città.

SORA - L'Associazione "Il Faro" presenta il progetto "Teatro&Company"

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

Massimo Viscogliosi

Mingone: dal 1890, Albergo, Ristorante, Bistrò.

Carenza anestisti e non solo negli ospedali di Frosinone e provincia: il punto della situazione di Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - “Come portavoce dei cittadini e vicepresidente della commissione Sanità della Regione Lazio ritengo che le soluzioni messe in campo ad oggi non siano ancora sufficienti”.

Alessandro Altilia e Luca Gabriele

In diretta da Parigi con due giovani e brillanti cuochi, Alessandro Altilia di Sora e Luca Gabriele di Broccostella.

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

Fabrizio Pintori - "Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le energie rinnovabili del fotovoltaico sociale del modello Porto Torres”.

Tonino Bernardelli

Semplicemente "The Voice".

Emilio Cancelli

Presidente Comitato "Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca".

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

Roberto De Donatis - I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.

Sara Battisti

Consigliera Regionale del Lazio.

Comuni e Regioni insieme sul treno Avezzano-Sora-Roccasecca: l'iniziativa del cons. reg. Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - L’incontro tra le Istituzioni avverrà presso la Stazione ferroviaria di Sora, sabato 11 luglio, alle ore 9.00 e proseguirà a bordo del treno regionale 7475 per concludersi all’arrivo nella Stazione ferroviaria di Roccasecca. Obiettivo condiviso: il miglioramento della tratta.

Angela Nicoli

Cantante lirica Teatro dell'Opera di Roma

Prende il compagno a forbiciate: 27enne arrestata per "tentato omicidio"

L'uomo è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

La produzione del vaccino contro il Covid-19 sarà completata in Provincia di Frosinone

Vaccino Covid-19 - L'annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita oggi alla Catalent di Anagni.

Coronavirus: oggi nel Lazio 31 nuovi positivi. D'Amato critico: «Casi di importazione ma anche calo di attenzione»

Coronavirus Lazio - Due casi in provincia di Frosinone uno dei quali riguarda una donna rientrata dal Perù.

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 03 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

ISOLA DEL LIRI - Disposizioni Covid-19: fiere del Crocifisso e di Ferragosto spostate a Pirandello

Massimiliano Quadrini - Il Sindaco: «Siamo certi che tutto si svolgerà nel rispetto delle regole come avviene oramai da qualche mese».

Renato Rea ricorda il grande Maestro Ennio Morricone

Ennio Morricone - La famiglia del Maestro, nato a Roma, è originaria di Arpino.

ASL FROSINONE - Parte la Telecardiologia

Asl Frosinone - Il sistema di telemedicina pone la ASL di Frosinone sempre più all'avanguardia nella gestione dei soggetti fragili e con patologie croniche

Luigi Vacana

Intervista al Vicepresidente della Provincia di Frosinone.

Frosinone: task force per la riapertura in sicurezza delle scuole

Nicola Ottaviani - «Speriamo di ricevere, nei prossimi giorni - ha dichiarato il sindaco di Frosinone - informazioni certe e, possibilmente, anche adeguate coperture finanziarie da parte del Ministero e del Governo».

FROSINONE - Fermate Alta Velocità, tutte le opportunità e le agevolazioni

Unindustria Frosinone - Venerdì 10 luglio alle ore 11.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone, la conferenza stampa di Unindustria con Trenitalia.

Frosinone, Vittorio Veneto e Belvedere tirati a lustro

Nicola Ottaviani - Con “La terrazza del Belvedere”, l’Amministrazione Ottaviani intende promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito della emergenza sanitaria di questi mesi.

Scomparsa Ennio Morricone: il cordoglio del Presidente Pompeo e della Provincia di Frosinone

Ennio Morricone - «Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi».

CASSINO - "Un Parco di Libri". Tutti i dettagli della bella iniziativa organizzata dal Comune

Danilo Grossi - Nasce nella Città Martire un progetto per valorizzare la letteratura.