8 Dicembre 2014

La Polizia di Stato passa al setaccio tutta la Ciociaria

La preziosa collaborazione tra le Volanti della Questura di Frosinone ed il Reparto Prevenzione Crimine Lazio continua a garantire una costante controllo del territorio allo scopo di contrastare i fenomeni di microcriminalità e prevenire episodi delittuosi.

L’avvicinarsi delle prossime festività richiede una mirata pianificazione dei servizi che il Questore Santarelli ha stabilito tenendo conto delle specifiche esigenze del periodo. Gli equipaggi della Polizia di Stato si sono quindi dedicati, nel territorio del capoluogo ed in quello dei commissariati di Cassino e Fiuggi, al controllo dei centri commerciali e delle strade ove maggiore è la presenza di esercizi pubblici. Non sono state trascurate, inoltre, le zone di periferia dove la prevenzione ha riguardato, in questo caso, soprattutto i reati predatori. Infatti, proprio nei pressi di alcune abitazioni isolate, è stata fermata un’autovettura a bordo della quale viaggiavano due uomini, entrambi trentenni, i quali, da una verifica in banca dati, annoveravano precedenti per furto. Il controllo esteso all’autovettura permetteva ai poliziotti di rinvenire arnesi atti allo scasso per il cui possesso i due sono stati denunciati.

Le Volanti della Questura hanno, inoltre, sanzionato con il foglio di via obbligatorio un uomo ed una donna di origine campana sorpresi in atteggiamento sospetto nella zona scalo del capoluogo. 15 posti di controllo, 185 persone identificate, 83 veicoli controllati, 12 stranieri accompagnati in Ufficio per accertarne la posizione sul territorio nazionale, numerose contravvenzioni al Codice della Strada sono i risultati dei servizi che hanno come unico obiettivo quello di garantire la sicurezza.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Allerta meteo rossa in Veneto, arancione in altre cinque regioni

Allerta meteo - Una nuova perturbazione di origine atlantica raggiungerà le regioni settentrionali italiane, determinando dalla tarda serata di oggi, giovedì 1 ottobre, precipitazioni ...

Coronavirus, la situazione allo Spallanzani: due pazienti in più in terapia intensiva

Coronavirus Spallanzani - Il bollettino emesso oggi dalla struttura sanitaria situata sulla Portuense.

Vaccino Coronavirus: Sanofi Anagni avvia la produzione

Vaccino Coronavirus - L'annuncio del Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Buschini.

Luigi Di Maio: «L’Italia ha dimostrato con i fatti di essere un Paese solido e forte»

Luigi Di Maio - «Tutti ci riconoscono ruolo europeo e internazionale», ha detto il numero uno della Farnesina.

Emergenza Coronavirus: verso prolungamento al 31 Gennaio 2021

emergenza coronavirus - Lo ha anticipato il Presidente della Camera, Roberto Fico.

Coronavirus: la situazione complessiva nel Lazio

Coronavirus Lazio - La ripartizione complessiva dei casi dall'inizio della pandemia.

Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

Peste bubbonica Cina - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.