19 Maggio 2016

La ciociarizzazione di Roma nell’800 e la Ciociaria nei musei Vaticani

La ciociarizzazione di Roma nel 1800, vale a dire la realtà storica e sociale rappresentata dalla umanità immigrata dalla terra distesa ai suoi piedi, era divenuta parte preminente e più evidente o certamente più imponente e più visibile nella fisionomia umana dell’Urbe, trova ora una ulteriore inoppugnabile dimostrazione e prova andando a visitare i Musei Vaticani. In questo opulento Museo, tra l’altro di gran lunga il più frequentato del Paese, subito contigua alle Stanze di Raffaello si incontra la Sala della Immacolata Concezione, così chiamata perché affrescata con episodi e fatti che hanno l’obbiettivo di ricordare ai posteri l’evento celebre della proclamazione del Dogma della Immacolata Concezione dell’8 dicembre 1854 da parte di Papa Pio IX.

E tale compito fu affidato a Francesco Podesti (1800-1895) all’epoca l’artista più ricercato e celebrato. L’esecuzione dell’opera prese quasi dieci anni di rigorosissimo lavoro del pittore all’insegna e nello stile della personalità dell’adorato Raffaello e nelle regole dell’Accademismo e del Neoclassicismo: la parete più ampia, a destra entrando, fu dedicata alla proclamazione vera e propria del Dogma in un ribollire di personaggi e di colori; la parete di fronte, con le finestre, fu dedicata alle storie e figure allegoriche; quella della entrata nella sala è dedicata alla discussione dei teologi su Maria Vergine concepita senza peccato originale; la parete di fronte, l’uscita, è quella dedicata alla incoronazione della immagine di Maria Vergine ad opera del Papa: e qui, nel posto destinato al popolo di Roma ammiriamo, titolo originario, “La ciociara che indica al suo bambino la immagine della Immacolata Concezione”, una donna in smagliante e sgargiante e vaporoso costume ciociaro a rivestire il ruolo di rappresentante della popolazione romana che assiste allo straordinario evento: troviamo cioè illustrato e documentato un fatto significativo dell’epoca che le gerarchie ecclesiastiche non potevano non registrare, cioè quella che più sopra abbiamo definito la ciociarizzazione di Roma. Tale contingenza storica era stata riconosciuta e messa in evidenza già un paio di anni prima, l’8 dicembre 1854, allorché nel quadrone che illustrava l’evento nella Basilica di San Pietro, anche qui si costatava che il popolo di Roma era rappresentato solo dai ciociari! E quindi il Podesti a conferma di tale realtà storica ormai acquisita, della sua maestosa ciociara fece addirittura la protagonista prorompente dell’episodio da lui rievocato!

E tra le molte strane vicende ed evenienze che concernono la storia della Ciociaria vi è anche questa del completo silenzio/ignoranza di tale fondamentale parentesi storica, la ciociarizzazione di Roma, sia da parte, ed è comprensibile!, delle istituzioni e rappresentanti politici ciociari e sia anche da parte degli studiosi e storiografi di Roma: semplicemente mai esistita! E nel contesto dell’affidamento dell’incarico al pittore Podesti, coincidenza vuole che rappresentante del Papa nella trattativa con l’artista fosse un ciociaro e cioè il Cardinale Giacomo Antonelli da Sonnino. E tale solo apparente coincidenza senza significato, riveste invece una sua rilevanza e valore ai fini del fenomeno sociale di cui sopra, se si tiene conto che in quel medesimo momento della storia, in verità direttamente nella segreteria del Papa o nelle sue immediatezze istituzionali, operavano parecchi cardinali ciociari tra i quali ricordo Gizzi da Ceccano, Cagiano de Azevedo da Santopadre, Berardi da Ceccano, Antonucci da Subiaco, Bizzarri da Paliano, Pecci futuro Leone XIII da Carpineto, Santuccci da Gorga ed altri, tanto che perfino alcuni organi di stampa cattolici specie ‘Civiltà Cattolica’ erano apertamente critici nei confronti dei ‘prelati ciociari’ che, a loro dire, esercitavano influssi nefasti sull’operato di Pio IX. Per saperne di più su tale parentesi della storia della Ciociaria raccomando il mio: ’CIOCIARIA SCONOSCIUTA’.

Naturalmente ’La Ciociara’ del Podesti alle Stanze Vaticane sottolinea anche il successo, e la familiarità acquisita, e non solo a Roma dunque, del costume ciociaro: già alla sua epoca il personaggio in costume ciociaro sia esso il pifferaro e zampognaro, sia esso il bracciante, sia esso il brigante, sia esso la bella ragazza, erano patrimonio reale e tangibile della cultura ed arte europee da parecchie decadi: esso non era solo il costume ciociaro, ma era il costume di Roma, ancora di più il costume d’Italia: in realtà, incredibile che possa sembrare, il costume ciociaro era diventato nell’arte in genere, una specie di lingua franca d’Europa! E perciò ancora più imperdonabile il fatto che di tale vero e proprio monumento europeo all’arte non si sia provveduto alla realizzazione di una pinacoteca dove raccogliere e offrire alla ammirazione e gratificazione del visitatore le immagini ormai patrimonio comune, del personaggio in costume ciociaro come visto dagli artisti europei nel corso di almeno centocinquantanni: in ogni museo del pianeta, certamente nella stragrande maggioranza, si può essere sicuri di rinvenirvi un’opera che illustra il personaggio in costume ciociaro: solo nella sua terra di origine non se ne rinviene nemmeno una!

La modella che posò per questa splendida immagine del Podesti fu certamente, come ci indica qualche elemento della sua vestitura, una ragazza originaria di Alta Terra di Lavoro, verosimilmente dalla Valcomino. ‘La Ciociara’ dunque di Francesco Podesti nei Musei Vaticani, vista e ammirata da sei milioni e mezzo di persone ogni anno, assieme a quella di Manet, di Van Gogh, a quelle di Picasso, a quella di Cézanne, a quelle di Corot, di Degas e di tanti tanti altri artisti, rappresenta per i ciociari di tutto il mondo, non solo per i ciociari, un unico ed eccezionale, perché insuperato ed insuperabile, motivo di orgoglio e di gratificazione.

Michele Santulli

Roberto De Donatis: «Attuali positivi Sora scendono a 331. Drive Through riparte in tempo record»

Roberto De Donatis - Le comunicazioni del primo cittadino sulla situazione Coronavirus e sulla ripartenza dei tamponi a partire da Mercoledì 25 presso il Palasport.

SORA - Coronavirus: tamponi al Palasport, la ASL ringrazia il Comune

Il Drive-In trasloca nella struttura di via Ruscitto (Carnello). L'orario di apertura al pubblico sarà il consueto, dalle 8:00 alle 13:00.

Nicola Zingaretti: «No ritorno al tempo pre-Covid. Insieme agli USA si può costruire di meglio»

Nicola Zingaretti - Il Governatore del Lazio auspica un nuovo corso totale delle relazioni tra USA ed Europa.

Coronavirus: i nuovi positivi a Sora, Frosinone, Alatri, Anagni, Ceccano, Ceprano, Veroli e Cassino

A Sora il numero più alto di nuovi positivi, ma i negativizzati sono quasi il doppio.

Drammatico incidente stradale sulla Casilina, muore bimba di 7 anni

Purtroppo ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano, la piccola non ce l'ha fatta.

E' ora di cambiare la tua lavatrice! Samsung Crystal Clean è scontata al 46%

Lavatrice - Lavare è semplice e conveniente grazie alla lavatrice Samsung Crystal Clean in offerta con il Black Friday.

Faggio abbatte condotta e lascia senz'acqua tre paesi. Acea al lavoro tutta la notte e problema risolto

Acea ATO5 - Val Comino, adduttrice Canneto-Settefrati travolta da un grosso faggio abbattuto dal vento nella notte tra venerdì e sabato. Tecnici di Acea Ato 5 al lavoro fin dall'alba per la riparazione. Il maltempo ha causato seri danni in una zona impervia di montagna Guasto risolto dopo una giornata di lavoro

Prezzo tv LG 32''

Amazon - [content-egg module=Amazon ] [content-egg module=Amazon template=price_tracker_alert]

Prezzo lavatrice Miele Active

Amazon - [content-egg module=Amazon ] [content-egg module=Amazon template=price_tracker_alert]

Prezzo nuove cuffie Apple AirPods

Amazon - [content-egg module=Amazon ] [content-egg module=Amazon template=price_tracker_alert]

Prezzo smartphone Samsung Galaxy

Amazon - [content-egg module=Amazon ] [content-egg module=Amazon template=price_tracker_alert]

Prezzo cuffie bluetooth Sony

Amazon - [content-egg module=Amazon ] [content-egg module=Amazon template=price_tracker_alert]

Augusto Vinciguerra

Augusto Vinciguerra - Intervista al Dott. Augusto Vinciguerra, Consigliere comunale e Presidente della Commissione Sanità del Comune di Sora.

Alessio D'Amato: «Virus rallenta ma non ripetiamo gli stessi errori». Il bollettino di oggi

Alessio D'Amato - «Dimezzata l’incidenza cumulativa per 100 mila abitanti: passiamo da 558 a 275 casi - sottolinea l'Assessore regionale alla Sanità. Il virus rallenta la sua corsa, ma bisogna continuare con le misure adottate. Non ripetiamo gli stessi errori».

Saturimetro: perché è utile averlo in casa?

saturimetro - Saturimetro: cos'è, a cosa serve, come si usa e come si legge.

Apple iPhone 12 già a prezzo scontato su Amazon

Apple iPhone 12 - Apple iPhone 12 è uno degli smartphone iOS più avanzati e completi che ci siano in circolazione.

Coronavirus: i nuovi positivi a Ferentino, Anagni, Frosinone, Alatri, Ceccano, Ripi, Boville e Ceprano

Coronavirus - Numeri più bassi rispetto alla media, ma bisogna anche considerare che ieri era domenica.

#èoradismetterla … Non solo il 25 novembre - GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

25 Novembre - #èoradismetterla è la campagna di comunicazione a cura del Centro antiviolenza Stella Polare del Comune di Sora. Quest’anno, in vista del 25 novembre, la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la città espone i manifesti della campagna che troverete negli spazi istituzionali del Comune e che verranno presentati sulle pagine social.

SORA - Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, le iniziative in programma

Su iniziativa dell'associazione culturale è stata sottoposta all'attenzione del Liceo “V. Gioberti” la richiesta di intitolazione di uno spazio a Serena Mollicone che frequentava l'istituto sorano quando fu barbaramente uccisa.

PlayStation 5: vista e sparita in quattro e quattro otto. Mistero della fede...

PlayStation 5 - Davvero incredibile ciò che è accaduto qualche giorno fa. Sono tantissimi quelli rimasti con un enorme punto interrogativo sopra i capelli.

Squadra Mobile scopre pizzeria trasformata in base di spaccio. Arrestato il titolare

Gli agenti hanno rinvenuto involucri di cocaina in cucina, nello spogliatoio e nel bagno riservati al personale.

Roberto De Donatis: «Gli attuali positivi a Sora scendono a 336»

Roberto De Donatis - Il consueto aggiornamento divulgato dal Sindaco nel pomeriggio di oggi.

ROMA - Marta Leonori: «Ponte della Musica nel degrado. Lo restituiremo ai cittadini»

Marta Leonori - «Doveva essere uno dei tanti fiori all’occhiello di questa città - dichiara la consigliera regionale - e oggi, invece, è solo l’ennesima zona lasciata all’incuria»

Alessio D'Amato, Coronavirus: «Oggi nel Lazio 2.533 nuovi casi, 20 decessi e +336 guariti»

Alessio D'Amato - Oggi su quasi 25 mila tamponi nel Lazio (-5.403) si registrano 2.533 casi positivi (-125). I decessi sono 20 mentre i guariti salgono di 336 unità. Torna al 10% il rapporto tra i positivi e i tampni, calano i decessi e i positivi. La ripartizione territoriale contenente anche i dati della provincia di Frosinone.

È venuta a mancare Restituta Alonzi

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità. I funerali si sono svolti ieri.

Nicola Zingaretti: «Dal nido all'università la Scuola deve essere il pilastro del nostro nuovo modello di sviluppo»

Nicola Zingaretti - Per il Governatore del Lazio la rinascita non può prescindere da grandi investimenti sull'attività scolastica.

Nicola Zingaretti: «2.300 kg di rifiuti recuperati grazie alle nostre barriere anti plastica»

Nicola Zingaretti - Il Governatore del Lazio sottolinea la doppia utilità dell'iniziativa: «Tutta la plastica raccolta viene poi riciclata».

Coronavirus: i nuovi positivi a Sora, Frosinone, Cassino, Isola, Alatri, Aquino, Piedimonte e Ferentino

Coronavirus - Oggi più negativizzati che nuovi positivi. Purtroppo, ci sono altri tre decessi.

Prova gratis Amazon Prime: spedizione in 1 giorno senza costi aggiuntivi, serie TV, musica e molto altro ancora

Amazon - Con Amazon Prime, ricevi spedizioni illimitate in 1 giorno su 2 milioni di prodotti e in 2-3 giorni su molti altri milioni.

Nicola Morra: «Io conservo testa e cuore sereni e nella gioia»

Nicola Morra - Il Presidente della Commissione Antimafia: «Platone ha insegnato che chi commette un'ingiustizia è sempre più infelice di chi la subisce».

Laura Boldrini: «Maestra Torino vittima di revenge porn. Ho presentato proposta Legge: approviamola!»

Laura Boldrini - «I video - spiega l'ex presidente della Camera - sono infatti diventati oggetto di una vorace e squallida ricerca sulle piattaforme pornografiche»

Ci ha lasciato Clemente Marini

Si è spento a Cassino presso l'Ospedale S. Scolastica.

Coronavirus: i nuovi positivi a Sora, Frosinone, Alatri, Ferentino, Isola del Liri, Veroli e Cassino

Asl Frosinone - Oggi nuovi positivi e negativizzati si equivalgono. Purtroppo, ci sono anche tre decessi.

Asl Frosinone: «Chiusura temporanea "Drive in" Sora per danni maltempo»

Asl Frosinone - La postazione resterà chiusa nei giorni di Lunedì 23, Martedì 24 e Mercoledì 25 Novembre. Le attività con lo stesso orario di prenotazione, trasleranno sul “Drive in” di Cassino.

Commissione Sanità Comune di Sora: resoconto della riunione a cura del Presidente Vinciguerra

Augusto Vinciguerra - Nella riunione si è discusso delle varie problematiche riguardanti l'Ospedale SS. Trinità.

Alessio D'Amato: «Oggi in provincia di Frosinone 226 nuovi casi e 3 decessi»

Alessio D'Amato - «Oggi su 30 mila tamponi nel lazio (+3.159) - dichiara l'Assessore alla Sanità - si registrano 2.658 casi positivi (-9), 37 i decessi (-4) e +491 i guariti. Scende sotto al 9% il rapporto tra i positivi e i tamponi, calano i decessi e calano i positivi.

SORA - Pulizia marciapiedi, caditoie e sfalcio erba: il punto di Natalino Coletta

Natalino Coletta - Il consueto aggiornamento divulgato via social dall'Assessore all'Ambiente.

Paolo Capone: «Non chiamateli (solo) negazionisti»

Paolo Capone - «Chiunque osi criticare le politiche anti pandemia messe in atto dai vari governi - afferma il Leader dell'UGL - secondo il mainstream andrebbe inserito nel calderone dei “terrapiattisti” o giù di lì. Ovvero dei folli, da non prendere neanche in considerazione. Eppure servirebbe un maggiore sforzo intellettuale per cercare di comprendere le motivazioni, se non le ragioni, di una così grande e variegata massa di persone che critica le misure restrittive imposte per contenere i contagi».

Ladro pentito restituisce il portafogli rubato a una donna al supermercato

La signora, ritenendosi risarcita del danno subito ha espresso la volontà di rimettere la querela che aveva sporto per il furto. Nel portafogli c'erano oltre 500 euro.

David Granieri: «Dato allarmante calo fatturato per 8 aziende su 10 nel Lazio»

David Granieri - «Sono dati allarmanti – sottolinea il Presidente di Coldiretti Lazio – soprattutto se teniamo conto del fatto che questo dossier prende in esame il semestre che va da gennaio a luglio, quindi quello antecedente alla nuova impennata dei contagi che sta rendendo necessarie nuove chiusure, seppure parziali per quanto riguarda alcune regioni come la nostra, ma che va ad incidere enormemente su una situazione già fortemente compromessa dal primo lockdown».

Gaia Pernarella e Silvia Blasi: «Bene fondi per Giornata Ventotene. Vince modello partecipativo»

Silvia Blasi - Grazie a un emendamento della consigliera regionale M5S coinvolte scuole e associazioni all’organizzazione dell’evento

FROSINONE - I Carabinieri celebrano la ricorrenza della "Virgo Fidelis"

Nel giorno della Patrona i militari hanno commemorato anche il 79° anniversario della “Battaglia di Culqualber”.

LATINA - Un arresto per droga

L'uomo è stato «trovato in possesso di un involucro di cellophane all’interno del quale c’erano circa 59 grammi di cocaina».

Stefano Patuanelli: «Arriva il potenziamento del Piano Nazionale Transizione 4.0»

Stefano Patuanelli - «La misura consente - sottolinea il Ministro dello Sviluppo Economico - investimenti in beni strumentali, materiali e immateriali 4.0, formazione 4.0 per dipendenti e imprenditori, ricerca e sviluppo, innovazione, design, ideazione estetica e green economy.

Nicola Zingaretti: «4 milioni per diritto allo studio»

Nicola Zingaretti - «Finanzieremo non solo gli affitti delle abitazioni - sottolinea il Governatore del Lazio - ma anche chi usufruisce di alberghi o strutture extra alberghiere».

Nicola Zingaretti: «Il Lazio ha un RT a 0,82. Il rigore e lo sforzo stanno dando risultati»

Nicola Zingaretti - Il Governatore del Lazio ringrazia «per l’impegno di queste settimane, in particolare tutto il personale della sanità».

Ci ha lasciato Daniele Parisi

Daniele Parisi - Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Pantano.