5 Gennaio 2016

La Ciociaria non è la Provincia di Frosinone, ecco perché

In Ciociaria è un fuoco pirotecnico continuo di novità e di innovazioni ma che non sono né l’uno né l’altro, solo confusione e precarietà. Si inventano addirittura nuove terre e regioni, i confini si allungano o si ritirano a piacere e tanto altro: ancora si ignora che cosa è la Ciociaria. Qualche esempio partendo dalla Provincia di FR che, fortunatamente, sta per essere soppressa. Nel suo motto araldico si legge: ferocior ad bellandum (“più feroce nella lotta”) e analogamente nello stemma della città di FR: “Bellator Frusino” (“Frusino combattente, lottatore”). Tito Livio, lo storico dell’antica Roma, al quale è da ricondurre la espressione, parlando delle lunghe lotte tra Romani e Volsci, gli antichi abitanti della regione al di qua e al di là degli Aurunci, Ausoni e Lepini, espresse una valutazione di grande maturità: Volsci… ferocior ad rebellandum quam bellandum gens (“i Volsci… popolazione più accanita a ribellarsi che a combattere”).

Quindi l’antico e sottile scrittore aveva bene in mente come si era svolta la lunga lotta, per cui pervenne alla perspicace e fine differenziazione tra ‘combattere’ e ‘ribellarsi’. E’ ben possibile che la Provincia di FR, costituita come si sa nel 1927 in epoca ben precisa allorché ‘ribellarsi’ era evidente sinonimo di sedizione di insubordinazione e di opposizione, grazie al giochetto ermeneutico e lessicale di qualche furbacchione opportunista, cambiò le carte in tavola e quello che è sempre stato considerato un pur se rarissimo momento di altissima civiltà e di civile agglutinante, cioè la rivolta, la ribellione, la rivoluzione, in un regime totalitario e dittatoriale quale quello dell’epoca era visto come il fumo negli occhi e quindi l’acrobazia di cui sopra. ‘Combattere’ è una prerogativa naturale di tutti gli esseri viventi, bipedi e quadrupedi, quindi normale perfino banale, laddove ‘ribellarsi’ è solo degli uomini e, per di più, di una piccolissima fetta di essi! Ci si sarebbe aspettato, e ci si aspetta tuttora, che le due citate istituzioni diano un guizzo di vitalità e correggano le due, a mio avviso, stolte e fondamentaliste e fasciste espressioni.

Le strade della provincia di Fr in questi ultimi mesi si sono arricchite, è il caso di impiegare il termine, di elegantissime e esaustive tabelle pubblicitarie il cui design sicuramente lascia pensare a eccellente architetto grafico. Anche i supporti su cui sono state montate denotano cura e scelta particolari. In punti strategici della viabilità sono state montate anche elegantissime e significative frecce direzionali, a 5-6 per volta. Non credo che una tabella sia costata meno di venticinque mila Euro, di soldi pubblici in questo caso, europei. Naturalmente per poter assaporare il contenuto delle ricchissime informazioni presenti su dette tabelle, bisogna arrestare la vettura, accostarsi, con quello che ciò comporta, e… istruirsi! Istruttivo però è ben altro: le nuove terre scoperte, le nuove regioni esplorate: Terre Ciociare, Terre Pontine, Terre di Comino, Terre di San Benedetto e ancora altri territori e regioni: saranno necessari anni prima che questi nuovi territori e province potranno essere ‘esplorati’ e individuati.

Viene distribuita nei punti turistici della provincia di FR un pieghevole edito dalla Regione Lazio, dalla Camera di Commercio, da un terzo ente ’Lazio eterna scoperta’: un pieghevole tirato chissà a quante migliaia di esemplari dal titolo ”Da Cicerone a Mastroianni a De Sica” sul cui titolo e contenuto non ci permettiamo interferire. Quanto al contrario, a mio avviso, più che biasimevole è identificare la provincia di FR con la Ciociaria: si tratta di distorsione così grave e soprattutto così primitiva che veramente non si può che incessantemente costatare, e deplorare, che i primi a degradare e a vilipendere questa terra sono le pubbliche istituzioni e gli uomini che le reggono! Un conto è, dunque, il costume frusinate, un conto quello ciociaro, un conto un prodotto tipico frusinate, un conto un prodotto tipico ciociaro: il primo è riduttivo pur se specialistico e caratterizzante, il secondo è generale e storico della Ciociaria. In merito si rinvia ai saggi apparsi in questo sito su tale argomento e altresì al libro: CIOCIARIA SCONOSCIUTA.

Altra grossolana aberrazione e perfino vergogna è dover prendere atto che si continua a ignorare che cosa e dove si collochi la Valle di Comino. Nuovamente se si consultano le istituzioni a partire dalla Regione Lazio fino alla Comunità Montana Valcomino senza menzionare giornali e media, si resta sbalorditi nel costatare quanti e quali comuni vengono inclusi o scartati a farne parte: 29, 18, 15, ecc. sembra una lotteria. Curioso che nessuno se ne senta offeso, primi di tutti i veri valligiani. Se si osserva la configurazione della valle in natura o da una carta, senza menzionare la comune affinità sociale, storica, dei destini, si dedurrà che non c’è possibilità di errore alcuno: i comuni sono dodici, non uno in più o in meno. Il libro più sopra citato informa in merito. Intanto si vede collocata sulla superstrada una tabella: Benvenuti in Valcomino, ma parrebbe che la Valcomino inizi a Broccostella, cioè al Km 49!

Altro grottesco motivo non tanto di distorsione quanto, a mio avviso, di derisione vera e propria sono quei personaggi di certe zone della provincia che ancora rimestano e rimuginano opinioni e elucubrazioni sul significato, secondo loro, di borbonico, di ciociaro, di terra di lavoro, di napoletano, di papale ecc. allo scopo di istituire e impostare differenze opposizioni e antinomie che nei fatti esistono solo nelle loro fresche menti: tant’è che ancora si sogna e vagheggia di Terra di Lavoro e quindi di Rodesia, di Siam, di Persia, di Dacia, di Utopia….Già nel passato e per secoli, tutto il territorio tra il Garigliano e il Liri principalmente, era comunemente conosciuto e localizzato come ‘Abruzzi’ e ancora oggi non pochi giornali quando scrivono di Sora o di Valcomino o di Cassino dicono ‘Abruzzi’, tra l’altro ancora al plurale. E tale pagina secolare della storia molto ha contribuito ad annullare e a perfino cancellare la identità non solo amministrativa ma principalmente folklorica del territorio. E a tale contingenza storica si aggiunge anche quella sentimentale elucubratoria di certi personaggi: perciò la pirotecnia di cui sopra!

Altri fatti qua e là portano a falsificare e a stravolgere la Ciociaria: dopo aver selvaggiamente cementificato e asfaltato il paesaggio e averlo arricchito e abbellito di cave e pietraie, si direbbe che tutto si faccia per continuamente deformarne e sfregiarne la fisionomia: la turbina ha ceduto il posto alla trombetta, il piffero e la zampogna al clarinetto, l’organetto alla batteria, il costume ciociaro glorioso e eternato dai massimi artisti europei fatto divenire la divisa del paggio e della fantesca…

Michele Santulli

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Paura al Serapide, ma questa volta è andata bene. Ora la messa in sicurezza

I lampeggianti accesi nei pressi della struttura hanno fatto subito pensare al peggio.

SORA - Il punto della sitazione sul nuovo caso di Coronavirus certificato in ospedale

Coronavirus - Si tratta di una donna di 65 anni positiva a un solo reagente ed attualmente in isolamento domiciliare.

Coronavirus: un nuovo caso positivo in provincia di Frosinone riscontrato presso il PS di Sora

Coronavirus - Lo ha annunciato oggi la Regione Lazio nel consueto aggiornamento quotidiano.

È venuto a mancare Giuseppe Gerardo Lollo

Si è spento a Sora presso la propria abitazione in via Cocorbito.

On line il nuovo video-clip sull'era Covid-19 prodotto da due giovani Sorani doc per il rapper newyorkese "Necro"

Coronavirus - Lo sceneggiatore-regista Mattia Trezza, 27 anni (a sx nella foto), e il montatore-regista Stefano Mattacchione, 26enne (a dx), hanno intrapreso una proficua collaborazione con il Il rapper statunitense originario di Brooklyn.

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

SORA - Cercasi barista, contratto a tempo indeterminato

Possibilità di candidatura dal 06 al 08 Luglio.

SORA - 50enne arrestato per spaccio

L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

SORA - Occupazione suolo pubblico: la nuova ordinanza emessa dal Sindaco De Donatis

Roberto De Donatis - Il testo è stato studiato e redatto con l'obiettivo di tutelare la salute pubblica e favorire la ripresa delle attività economiche sospese a dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Antonio Lecce - Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - Centro storico Sora".

ISOLA DEL LIRI - Domenica 05 Luglio terzo appuntamento targato "Space Music"

Tra i vari ospiti della giornata, suoneranno dal vivo Alessandro Spaziani con la sua batteria, Ernesto Dolvi, sassofonista e finalista a Italia’s Got Talent e il DJ Raffaele Bukowsky.

CALCIO - Federico Di Stefano lascia il Sora. Il suo post sul social pieno d'amore per "Lei"

«Porterò per sempre con me ricordi indimenticabili. Ad maiora Sora»

SORA - Pedonalizzazione centro storico: la proposta di Pio Conflitti

«Se il Consiglio comunale dovesse bocciare la proposta o stravolgerla, valuteremo se organizzare un Referendum popolare cittadino su questa materia, secondo quanto disposto dall’art. 48 dello Statuto comunale di Sora».

Edoardo Inglese

Original Slammer Band

Ilaria Tersigni

Mezzofondista della Roma Atletica

Elena Baldassarra

Associazione culturale "Iniziativa Donne", realtà no profit molto attiva sul territorio che promuove una cultura del rispetto.

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

È venuta a mancare Anna Maria Matteucci (Ninetta)

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

CALCIO - Chorinho: sì! Il forte attaccante carioca resta al Sora

Un grande colpo per la società volsca che dimostra tutte le intenzioni di voler continuare ad essere protagonista.

SORA - Eventi e manifestazioni: il Comune volsco tra i beneficiari dei contributi regionali

Coronavirus - Tenendo conto delle misure anti-Covid, saranno previste iniziative in diretta streaming nei luoghi più suggestivi della città.

SORA - L'Associazione "Il Faro" presenta il progetto "Teatro&Company"

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

Massimo Viscogliosi

Mingone: dal 1890, Albergo, Ristorante, Bistrò.

Carenza anestisti e non solo negli ospedali di Frosinone e provincia: il punto della situazione di Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - “Come portavoce dei cittadini e vicepresidente della commissione Sanità della Regione Lazio ritengo che le soluzioni messe in campo ad oggi non siano ancora sufficienti”.

Alessandro Altilia e Luca Gabriele

In diretta da Parigi con due giovani e brillanti cuochi, Alessandro Altilia di Sora e Luca Gabriele di Broccostella.

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

Fabrizio Pintori - "Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le energie rinnovabili del fotovoltaico sociale del modello Porto Torres”.

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

Roberto De Donatis - I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.

Tonino Bernardelli

Semplicemente "The Voice".

Emilio Cancelli

Presidente Comitato "Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca".

Comuni e Regioni insieme sul treno Avezzano-Sora-Roccasecca: l'iniziativa del cons. reg. Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - L’incontro tra le Istituzioni avverrà presso la Stazione ferroviaria di Sora, sabato 11 luglio, alle ore 9.00 e proseguirà a bordo del treno regionale 7475 per concludersi all’arrivo nella Stazione ferroviaria di Roccasecca. Obiettivo condiviso: il miglioramento della tratta.

Sara Battisti

Consigliera Regionale del Lazio.

Angela Nicoli

Cantante lirica Teatro dell'Opera di Roma

CALCIO - Il Sora conferma Bucciarelli

Un altro tassello del puzzle che rappresenta le importanti ambizioni della società bianconera.

"Space Music": prossima tappa a Sora . Venerdì 10 alle 18:00 LIVE da "Sant'Antone"

Venerdì 10 Luglio a partire dalle ore 18.00 LIVE dalla chiesa di Sant’Antonio e in diretta dalle pagine facebook di JOEL Music, Arte & Event e Ribbon Party Planners.

Prende il compagno a forbiciate: 27enne arrestata per "tentato omicidio"

L'uomo è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

La produzione del vaccino contro il Covid-19 sarà completata in Provincia di Frosinone

Vaccino Covid-19 - L'annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita oggi alla Catalent di Anagni.

Coronavirus: oggi nel Lazio 31 nuovi positivi. D'Amato critico: «Casi di importazione ma anche calo di attenzione»

Coronavirus Lazio - Due casi in provincia di Frosinone uno dei quali riguarda una donna rientrata dal Perù.

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 03 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

ISOLA DEL LIRI - Disposizioni Covid-19: fiere del Crocifisso e di Ferragosto spostate a Pirandello

Massimiliano Quadrini - Il Sindaco: «Siamo certi che tutto si svolgerà nel rispetto delle regole come avviene oramai da qualche mese».

Renato Rea ricorda il grande Maestro Ennio Morricone

Ennio Morricone - La famiglia del Maestro, nato a Roma, è originaria di Arpino.

ASL FROSINONE - Parte la Telecardiologia

Asl Frosinone - Il sistema di telemedicina pone la ASL di Frosinone sempre più all'avanguardia nella gestione dei soggetti fragili e con patologie croniche

Luigi Vacana

Intervista al Vicepresidente della Provincia di Frosinone.

Frosinone: task force per la riapertura in sicurezza delle scuole

Nicola Ottaviani - «Speriamo di ricevere, nei prossimi giorni - ha dichiarato il sindaco di Frosinone - informazioni certe e, possibilmente, anche adeguate coperture finanziarie da parte del Ministero e del Governo».

FROSINONE - Fermate Alta Velocità, tutte le opportunità e le agevolazioni

Unindustria Frosinone - Venerdì 10 luglio alle ore 11.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone, la conferenza stampa di Unindustria con Trenitalia.

Frosinone, Vittorio Veneto e Belvedere tirati a lustro

Nicola Ottaviani - Con “La terrazza del Belvedere”, l’Amministrazione Ottaviani intende promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito della emergenza sanitaria di questi mesi.

Scomparsa Ennio Morricone: il cordoglio del Presidente Pompeo e della Provincia di Frosinone

Ennio Morricone - «Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi».

CASSINO - "Un Parco di Libri". Tutti i dettagli della bella iniziativa organizzata dal Comune

Danilo Grossi - Nasce nella Città Martire un progetto per valorizzare la letteratura.

"Provincia Creativa": il successo prosegue. Musica ma anche arte e turismo, domenica in onda da Ferentino

Luigi Vacana - Pompeo e Vacana: c'è voglia di eccellenza e di Ciociaria, segnali che la Provincia ha saputo cogliere.

Frosinone, Terrazze del Belvedere: al via questa sera

Nicola Ottaviani - Ottaviani: «Frosinone alta è diventata la location di riferimento per lo svago dei giovani provenienti da tutto il circondario».

Anno scolastico 20/21: dal MIUR 1 milione di euro alla Provincia di Frosinone per la ripartenza in sicurezza

Antonio Pompeo - «Il capitolo sull'edilizia scolastica – ha detto il presidente Antonio Pompeo – è da sempre un settore prioritario della nostra agenda amministrativa».

14enne vittima di revenge porn in Sicilia. L'appello di Sara Battisti alle regioni: «Approvate Legge come quella del Lazio»

Sara Battisti - La consigliera regionale dem: «La sola cristallizzazione del reato non è sufficiente per la giusta funzione deflattiva. La speranza è che il mio appello venga accolto immediatamente, senza perdere tempo».