7 Marzo 2017

“La Ciociara” diventa un film porno. Polemiche roventi

La riproposizione del film in chiave porno di quei momenti terribili passati alla storia come le "marocchinate" è un'offesa verso il nostro territorio e verso tutte le donne.

Emiliano Ciotti, presidente dell’associazione “Vittime delle Marocchinate” ha scritto al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni per chiedere la sospensione del film hard “La Ciociara” di Mario Salieri interpretato da Roberta Gemma nella cui locandina si legge: “Una Fiction liberamente ispirata al romanzo di Alberto Moravia”.

Sulla vicenda è intervenuta anche la Senatrice Maria Spilabotte, predisponendo un intervento urgente nell’aula del Senato. Spiega la Senatrice Spilabotte: “La riproposizione del film in chiave porno di quei momenti terribili passati alla storia come le “marocchinate” è un’offesa verso il nostro territorio e verso tutte le donne.

Come si fa a pensare di poter ironizzare e non aver rispetto del dolore di tutta quella gente che ha subito quegli atroci episodi o alle tante donne che sono state vittime di abusi sessuali e di stupro durante la guerra, a tutte quelle donne che ancora subiscono tale infamia, a coloro che ancora ne portano i segni, gli effetti dello stupro in periodi di guerra e non: conseguenze fisiche (rischio di sterilità, di incontinenza e di malattie sessualmente trasmissibili) e psicologiche difficilmente superabili. Tutto questo avviene tra l’altro proprio a ridosso della festa della donna, bel modo di avere rispetto!

Vedere la riproposizione del drammatico film “La Ciociara” in salsa porno è un’offesa troppo grande. Quella delle marocchinate è una ferita che rimarrà aperta per sempre, non solo per le popolazioni del Basso Lazio e proprio per questo andrebbe rispettata, visto il forte dolore che ha prodotto. E’ come proporre film porno sulla Shoah o sulle Foibe: certe pagine della storia devono essere trattate con il rispetto che meritano. Chiederò al Presidente del Consiglio e al Governo di attivarsi per sospendere la diffusione del film e farlo ritirare dal mercato”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.