13 Giugno 2012

Il sindaco di Frosinone contro la chiusura del Tribunale di Cassino

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, si dichiara contrario alla chiusura del Tribunale di Cassino.

“La chiusura del Tribunale di Cassino è un’ipotesi da scongiurare”. Anche il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, si schiera al fianco di quanti, negli ultimi giorni, hanno costituito un fronte compatto di opposizione alla chiusura del Tribunale della città martire.

“La cancellazione di Cassino – continua il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani – dalla geografia giudiziaria nazionale avrebbe delle conseguenze, oserei dire anche drammatiche, sotto molteplici punti di vista. Con un colpo di spugna verrebbero cancellati quasi due secoli di storia di un’istituzione che rappresenta un punto di riferimento importante per la provincia di Frosinone e non solo; l’accorpamento al Tribunale del capoluogo causerebbe inevitabilmente delle disfunzioni nel funzionamento e nella gestione dell’attività giudiziaria nel palazzo di giustizia di Frosinone; verrebbe, poi, meno un presidio imprescindibile contro le infiltrazioni malavitose in un territorio che è contiguo a zone ‘calde’ della nostra Penisola e si vanificherebbe il prezioso lavoro fatto da chi, in tutti questi anni con estremo sacrificio, ha garantito la sicurezza e la legalità. Infine, la chiusura del Tribunale di Cassino comporterebbe costi sociali ed economici per la città martire insostenibili: ne risentirebbero i livelli occupazionali, l’indotto economico che ruota intorno all’attività del Tribunale verrebbe fortemente contratto con tutte le conseguenze possibili e immaginabili per il tessuto produttivo di Cassino e del suo hinterland, già fortemente sofferente”.

“Per questo – conclude il sindaco di Frosinone – auspico che dal Ministero di Grazia e Giustizia si riveda l’intenzione di chiudere il Tribunale di Cassino. Quando si prendono certe decisioni, le riflessioni devono essere a 360° e non può prevalere la logica fredda dei numeri.  Deve prevalere, invece, il buon senso e il buon senso dice che il Tribunale di Cassino deve rimanere aperto”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.