giovedì 7 20 Gennaio16

Grottesco a Frosinone: uomo si presenta in carcere perché pensa di dover essere arrestato

Non capita tutti i giorni di avere a che fare con una situazione del genere

Nella serata di ieri un uomo si è presentato presso il carcere di Frosinone perché era convinto di dover essere arrestato a causa di un ordine di carcerazione pendente su di lui. Il personale di Polizia Penitenziaria, non trovando riscontro all’insolita richiesta, chiede l’intervento di una pattuglia della Polizia di Stato.

L’uomo, un cinquantatreenne campano, è stato accompagnato da una pattuglia delle Volanti negli Uffici della Questura. Gli accertamenti presso la banca dati interforze hanno fatto emergere numerosi precedenti di polizia del partenopeo e la sua attuale sottoposizione alla misura della sorveglianza speciale ma nessuna traccia della misura detentiva.

Il pregiudicato, proprio per essersi allontanato dalla sua dimora nel napoletano, è stato denunciato per aver trasgredito alle prescrizioni della misura della sorveglianza speciale, nello specifico l’obbligo di soggiorno.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.