9 Giugno 2012

FROSINONE- Working With Music 2013. Approvata la terza edizione del programma di tirocini all’estero coordinato dal Conservatorio

Cresce e si estende il progetto “Working With Music”, l’iniziativa promossa e coordinata dal Conservatorio di Musica “Licinio Refice” con l’obiettivo di finanziare, attraverso borse di studio “Leonardo Da Vinci”, tirocini professionali in Europa per giovani musicisti. Nuovi partner, nuovi fondi e nuove energie consentiranno alla terza edizione di “Working With Music” di ampliare il numero di borse disponibili e degli Istituti aderenti all’iniziativa. Infatti, al primo nucleo di Istituti partner, composto dai Conservatori di Frosinone, L’Aquila e Trieste, si sono aggiunti Genova, Livorno e Torino e, dal prossimo anno, Monopoli, Padova e Verona. Il progetto, diretto e coordinato dalla docente del Conservatorio di Frosinone, Prof.ssa Lucia Di Cecca, nell’edizione 2012/2013 potrà contare su uno stanziamento di oltre 190.000 € che permetterà a 45 diplomati di nove Conservatori di Musica italiani di svolgere un tirocinio professionale in Europa. Un’importante conferma, quindi, che decreta il successo di un’iniziativa che in questi pochi anni ha saputo cogliere le esigenze formative e lavorative dei giovani musicisti italiani, valorizzando il loro talento ed offrendo loro prospettive di integrazione professionale all’interno di un mercato del lavoro sempre più proiettato nell’ambito europeo. Riflessioni e tematiche di grande attualità già affrontate nel “1° Meeting Working With Music” organizzato dal Conservatorio “Refice” il 9 e 10 marzo a Fiuggi. Un momento di confronto e di dibattito di grande importanza che, alla presenza dei partner nazionali ed internazionali, ha consentito di porre le basi per lo sviluppo del progetto e di promuoverne le finalità e gli obiettivi, facendo sì che Working With Music venisse approvato e finanziato per il terzo anno consecutivo.
Decisivo e delicato il ruolo del Conservatorio ciociaro che, come Istituto capofila e coordinatore nazionale, è costantemente impegnato per la crescita e per l’ampliamento dell’iniziativa e dunque per la promozione in Europa del territorio della provincia di Frosinone. Il riscontro ottenuto, il coinvolgimento di nuovi Conservatori e l’interesse suscitato presso stampa, autorità ed aziende lasciano ben sperare circa il futuro di Working With Music, in vista di ulteriori adesioni, ampliamenti e sviluppi del progetto.
Info sul portale www.workingwithmusic.net.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.