8 Giugno 2012

FROSINONE – Tavolo tecnico su ascensore inclinato, Tagliaferri: “Dal prossimo incontro dati concreti su interventi da operare”

Si è concluso, dopo quattro intense ore, il tavolo tecnico, convocato dall’assessore ai lavori pubblici al Comune di Frosinone, Fabio Tagliaferri, per parlare dei problemi di funzionamento dell’ascensore inclinato. Al tavolo tecnico sono stati presenti, oltre all’assessore Tagliaferri, il dirigente ai lavori pubblici, arch. Francesco Acanfora; il dirigente alla manutenzione, Antonio Loreto; l’architetto Pio Porretta; il funzionario del settore manutenzione, Mauro Desiato; l’ing. Angelo Castrucci, responsabile dell’esercizio; il sig. Giuseppe Ceci della Ceima, ditta addetta alla manutenzione dell’impianto; i rappresentanti delle due ditte che hanno concorso alla realizzazione dell’opera; il direttore dei lavori, ing. Ciavolella, e il collaudatore, l’ing. Cicini.

Nel corso della seduta le parti si sono potute confrontare sulle ragioni che sono alla base del funzionamento a singhiozzo dell’impianto, esponendo ciascuno le proprie tesi. I partecipanti al tavolo tecnico hanno deciso di aggiornarsi, per un nuovo incontro, a lunedì 18 giugno alle ore 15, data per la quale presenteranno relazioni scritte e per la quale è previsto un sopralluogo sul luogo di ubicazione dell’impianto. L’obiettivo è quello di capire se, alla base del cattivo funzionamento dell’ascensore inclinato, vi siano ragioni strutturali o transeunti.

Sono molto soddisfatto dello svolgimento e dell’esito della riunione, sia per la sostanza, sia per la forma” ha detto l’assessore Tagliaferri. “Tutti i partecipanti – ha continuato l’assessore Fabio Tagliaferri – hanno mostrato grande spirito di collaborazione e hanno compreso che l’intento dell’amministrazione non è quello di cercare colpevoli o responsabili di qualcosa, ma solo di dare un servizio certo e sicuro alla cittadinanza. Solo dopo il prossimo incontro saremo in grado di comunicare alla città di quali interventi, con certezza, ha bisogno l’ascensore per essere funzionale e sicuro, e quali tempi occorrono perché ciò accada e, soprattutto, con quali costi tutto ciò si realizzerà e a spese di chi”.

L’assessore Fabio Tagliaferri ha dato mandato alla struttura tecnica di installare pannelli luminosi, a monte e a valle dell’impianto (su via Aldo Moro e in piazzale Vittorio Veneto), per informare in tempo reale la cittadinanza sul funzionamento o meno dell’ascensore.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.