7 Gennaio 2014

FROSINONE – Servizi antirapina: denunciati 5 catanesi in trasferta

Sono proseguiti in questi giorni i servizi antirapina predisposti dalla Questura. Pattuglie delle Volanti e della Squadra Mobile hanno pattugliato le principali arterie cittadine ed i quartieri più a rischio per i reati predatori. Nel corso di questa attività le pattuglie della Squadra Mobile intercettano due auto sospette. Comincia un’attività di osservazione che consente di evidenziare uno strano via vai dei mezzi in questione.

Le due automobili infatti percorrevano solo ed esclusivamente via Casilina Nord, direzione nord e sud, rallentando nei pressi di grandi esercizi commerciali. Alle 04,30 circa di questa mattina le auto vengono fermate dai poliziotti nei pressi del casello A1. I cinque occupanti tutti catanesi risultano avere precedenti specifici per reati contro il patrimonio.

All’interno delle auto vengono rinvenuti diversi arnesi atti allo scasso, martelli, tronchesi, scalpelli, piedi di porco ed anche un apparecchio elettronico, munito di batteria, in grado di disattivare i campi per i cellulari GSM e UMTS e di isolare in tal modo gli allarmi così da impedire l’invio delle chiamate telefoniche in caso di attivazione del sistema antifurto. Per questi motivi i cinque catanesi in trasferta sono stati denunciati per possesso di arnesi atti allo scasso e proposti per il foglio di via obbligatorio.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Alessandro Borghese 4 Ristoranti: saranno questi i partecipanti di Frosinone e provincia?

Alessandro Borghese 4 Ristoranti - Il popolare chef e conduttore televisivo è stato "pizzicato" l'altro giorno nel capoluogo.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.