14 Novembre 2019

FROSINONE – Qualità aria, Rotondi: “Contribuito di tutti per garantire diritto alla salute”

Le dichiarazioni della presidente della Commissione Ambiente del Comune capoluogo.

Sul tema dei provvedimenti adottati dall’amministrazione comunale per il risanamento della qualità dell’aria è intervenuta Maria Rosaria Rotondi, presidente della commissione ambiente del Comune capoluogo. Gli interventi programmatici riguardano la limitazione del traffico veicolare, con l’istituzione delle domeniche ecologiche (previste per le giornate del 17 e 24 novembre 2019, del 12 gennaio e del 16 febbraio 2020) e delle isole pedonali; prevista, poi, la circolazione, all’interno della ztl, a targhe alterne per i veicoli alimentati a benzina (con omologazione di categoria superiore ad euro 2) e diesel (con omologazione di categoria superiore a euro 3), dall’11 novembre 2019 al 27 marzo 2020, dalle 8.30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 22:00, per le giornate di lunedì (circolazione consentita ai veicoli con targa dispari) e venerdì (circolazione consentita ai veicoli con targa pari).

“La questione ambientale – ha dichiarato Maria Rosaria Rotondi – deve essere considerata una priorità da parte di ognuno di noi, perché tutti possiamo contribuire a migliorare la qualità dell’aria che respiriamo. Per questo motivo, la lotta contro l’inquinamento deve vederci tutti uniti, superando gli ideologismi politici e il vecchio concetto di ambientalismo. In gioco, infatti, è il diritto stesso alla salute. In funzione della salvaguardia di questo diritto, l’amministrazione è tenuta ad adottare provvedimenti che servano a orientare, in senso virtuoso e sostenibile, i comportamenti che hanno effettive ricadute sull’ecosistema in cui tutti viviamo. La salvaguardia della salute è l’obiettivo con il quale sono state ideate ed istituite le isole pedonali e le limitazioni al traffico veicolare nella ztl per le auto più inquinanti. Questi provvedimenti non scaturiscono da una decisione discrezionale del Comune di Frosinone ma, piuttosto, sono normalmente messi in atto in tutta Italia perché corrispondono alla necessità di attenuare l’emissione di sostanze come PM 10, Pm 2,5 e PM 1, dannose – è la letteratura scientifica a dircelo – per la salute di tutti e ancora più pericolose per i bambini. L’amministrazione comunale, nel redigere le misure antinquinamento, ha cercato di venire incontro alle esigenze dei cittadini e di chi frequenta la città per motivi di studio o di lavoro: coloro che non dovessero disporre di un mezzo privato superiore ad euro 2 (per la benzina) o euro 3 (per il diesel) possono infatti fruire di un anno di moratoria per potersi adeguare. Presso il comando di Polizia locale, inoltre, come indicato nell’ordinanza, è possibile ritirare e consegnare la modulistica che attesti l’impossibilità di utilizzare un veicolo superiore ad euro 2 o euro 3 all’interno della ztl, qualora in famiglia non fossero presenti altri veicoli più rispettosi dell’ambiente. Al momento, le limitazioni al traffico dei mezzi più ‘vecchi’ riguardano solo la fascia urbana della città, tenendo conto del fatto che è proprio in quest’area a concentrarsi la frequentazione pedonale. L’amministrazione, dunque, oltre a ribadire il sacrosanto diritto alla salute di tutti i cittadini e soprattutto dei più piccoli, più esposti ai pericoli derivanti dall’inquinamento – ha concluso Maria Rosaria Rotondi – intende promuovere, in modo graduale, un cambio di attitudine rispetto al concetto di mobilità, perché diventi sempre più sostenibile. Del resto, va in questa direzione anche la decisione dell’Ente di potenziare il trasporto pubblico locale mediante il rinnovo della flotta di autobus, tutti euro 5, euro 6, a metano e a batteria. Gli stessi orari della Ztl, inoltre, permettono un ampio margine di organizzazione per potersi muovere all’interno della fascia urbana. Solo attraverso il contributo di tutti, dunque, possiamo dare piena attuazione al diritto alla salute, un diritto che deve essere garantito all’intera collettività”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SORA - Apre l'Archivio dedicato ad Antonio Valente, magnifico "scrigno" del genio di Lungoliri Rosati

Antonio Lecce - Il Comune di Sora ha accettato di ospitare l’Archivio VALENTE-DEL FAVERO (questa la titolazione completa), su richiesta e interessamento dell’Accademia del Leone.

SORA - Nuovo Assessore per la Giunta De Donatis, è Natalino Coletta

Fausto Baratta - Queste le deleghe: Ambiente e rapporti con la Società Ambiente e Salute Surl; Mobilità Sostenibile e misure tese alla sostenibilità ambientale, Toponomastica.

"Coronavirus: la Terza Guerra Mondiale è contro un nemico invisibile", presentazione a Sora per il libro di Gianluca Pistore

Coronavirus - Per consentire un’ampia diffusione della manifestazione, la presentazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina facebook del Comune di Sora. Modererà l’evento la giornalista Ilaria Paolisso.

"Eppur si può anche da Sora! Fare impresa nel nostro territorio nell’era dell’economia digitale"

Loreto Marcelli - L'appuntamento è per venerdì 17 luglio dalle ore 21.15 in diretta Skype (scaricare l'App e cercare "MEET UP M5S SORA"). Si invitano i cittadini a partecipare.

SORA - «Situazione Liri preoccupante». Loreto Marcelli sollecita immediata verifica stato ambientale acque

Loreto Marcelli - In via precauzionale è stato sospeso il servizio di irrigazione delle coltivazioni.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

SORA - Pista ciclabile Pontrino-San Domenico: si parte. Sarà lunga 8 km

Natalino Coletta - Il tracciato collegherà Pontrinio a San Domenico (Parco "Famiglia La Posta"). Già richiesto un nuovo finanziamento per il secondo lotto Romana Selva-barca San Domenico. A seguire si lavorerà per il prolungamento della pista verso Isola del Liri via Borgonuovo. Allo studio anche il prolungamento verso l'Abruzzo in collaborazione con il Comune di Balsorano.

Piano Esecutivo di Gestione: il M5S Sora scrive al Prefetto

Fabrizio Pintori - La nota stampa del portavoce e consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Sora, Fabrizio Pintori.

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Coronavirus - Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto una soluzione».