29 Novembre 2013

FROSINONE: Piano Neve 2013/14 con il “Disaster Manager” Ruggero Marazzi

Nella mattinata odierna (venerdì 29 novembre 2013), nella sede della Protezione Civile del Comune di Frosinone, convocata dal Disaster Manager Ruggero Marazzi, si è svolta la prima riunione tecnica per l’esame del “Piano neve 2013/2014”. Il Piano Neve è l’insieme di procedure ed attività da attuare per ovviare ai disagi ed ai rischi che si possono verificare in caso di neve. Nel Piano Neve è indicato chi, come, cosa fare sia prima, sia durante l’evento.

Il piano emergenza neve, ad esempio, prevede un’immediata attivazione per le operazioni di pulizia delle strade e per il ripristino della viabilità. La città e la sua viabilità sono state analizzate, mappate e classificate per aree di importanza, così da ottenere una “graduatoria di priorità” negli interventi di salatura e pulizia delle strade. Saranno privilegiate le strade di maggiore percorrenza e quelle che permettono il raggiungimento dell’ospedale, l’uscita dei mezzi di soccorso e di pubblica sicurezza, raccordi e vie di accesso alla città e alle frazioni, tenendo in debito conto la pendenza delle strade.

I mezzi spartineve o per lo spargimento di sale e ghiaino intervengono prioritariamente sulla viabilità principale e sulle situazioni puntuali di particolare criticità (marciapiedi centro storico e zone limitrofe, sottopassi, tratti viari con pendenze elevate, servizi pubblici), e successivamente sulla restante viabilità di interesse secondario o locale. Sono state, poi, ancora, individuate strutture di ricovero per i cittadini e per gli automobilisti che, in caso di impraticabilità dell’autostrada, dovessero vedersi costretti ad uscire al casello di Frosinone. E’ fondamentale comunque comprendere che in tali occasioni si verificano per forza dei disagi e che, per il funzionamento del Piano, è necessario che a fianco degli operatori del Comune e della Protezione Civile Comunale, agisca ogni singolo cittadino con spirito di collaborazione e senso di responsabilità.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.