22 Ottobre 2014

Frosinone: massacrato di botte per “troppe attenzioni alla donna della famiglia”

Il pestaggio sarebbe avvenuto in una casa privata del centro storico di Frosinone, al termine di una cena alla quale la vittima sarebbe stata invitata proprio dagli aggressori

Brutta disavventura per un vigilante di Frosinone. Secondo quanto riportato da La Provincia Quotidiano (pag. 6 edizione del 22-10-14), l’uomo sarebbe stato invitato a cena in una casa privata del centro storico di Frosinone e poi, sarebbe stato pestato a sangue. Trasportato all’Umberto I di Roma, l’uomo ha riportato fratture maxillo facciali con seri rischi per un occhio e del setto nasale, per un totale di 40 giorni di prognosi.

Alla base del brutto episodio ci sarebbe una donna. Autori dell’aggressione sarebbero stati il padre, il fratello ed il compagno di una ragazza che, stando a quanto rirportato su La Provincia, sarebbe stata oggetto di attenzioni eccessive da parte del vigilante. Da qui il pestaggio a sangue. Due degli aggressosi avrebbero patteggiato la pena, per il terzo, rivoltosi all’avv. Maurizio Muffato, la sentenza verrà emessa oggi.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EVENTI

SORA - Carnevale a San Rocco, un successo senza precedenti

Le immagini di una giornata indimenticabile. Grandissima soddisfazione per gli organizzatori dell'Associazione "Noi per San Rocco".

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri: i video della parata di oggi

Migliaia di persone si sono riversate nel centro cittadino per la tradizionale sfilata in maschera del Martedì Grasso. Ecco le ...

EVENTI

SORA - Carnevale del Liri 2020: le foto della parata

Come da tradizione, grazie anche alla magnifica giornata di sole, migliaia di persone hanno raggiunto il centro cittadino per partecipare ...

POLITICA

Coronavirus, comunicazione della Regione Lazio: «Arginate le fake news»

L'ente della Pisana dichiara prive di fondamento le notizie circolanti su chiusure scuole e divieti manifestazioni. «Nella nostra regione nessun ...

Coronavirus

COVID-19: massima attenzione, no allarmismo. Dichiarazione del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis

Il primo cittadino invita i sorani alla calma pur sottolineando l'inevitabile stato di allerta.

POLITICA

SORA - Carnevale del Liri: una giornata di "gioia condivisa". Ne avevamo bisogno

Le parole del Sindaco di Sora, Roberto De Donatis al termine della manifestazione.