23 Novembre 2019

FROSINONE – L’Associazione radicale “Pasolini” visita il carcere cittadino

La delegazione sarà composta da Michele Latorraca, Sandro Di Nardo, Giorgio Cataldi e da Arianna Colonna.

L’Associazione Radicale Pier Paolo Pasolini della provincia di Frosinone, nel solco della tradizionale lotta di Marco Pannella per l’amnistia e l’indulto e per la piena applicazione dell’art. 27 della Costituzione dove viene riportato che le pene non possono consistere in trattamenti contrari al senso di umanità e devono tendere alla rieducazione del condannato, nella giornata del 23 novembre p.v. sarà in visita alla Casa Circondariale di Frosinone autorizzata dal Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ai sensi dell’art. 117 dell’Ordinamento Penitenziario.

Come è consuetudine della stessa Associazione, durante le visite saranno attenzionate non solo le condizioni del rispetto dei diritti dei detenuti, ma anche le condizioni del personale che lavora all’interno del carcere, dagli agenti di polizia penitenziaria agli educatori, dal direttore al personale amministrativo. La delegazione sarà composta da Michele Latorraca, Sandro Di Nardo, Giorgio Cataldi e da Arianna Colonna. Sarà cura della stessa Associazione produrre una relazione alla fine della visita.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.