21 Giugno 2012

FROSINONE – Festività dei santi patroni, Ottaviani: “Bilancio soddisfacente, grazie ai giovani del Conservatorio e delle Belle Arti””

Quattro giornate di eventi, cinque zone della città coinvolte, sei eventi organizzati tra concerti e altre iniziative, migliaia di cittadini presenti nelle varie manifestazioni. Sono questi, in estrema sintesi, i numeri principali del cartellone 2012 della festività dei santi patroni di Frosinone.

“Alla fine delle manifestazioni previste dal cartellone 2012 della festività dei santi patroni” ha detto il sindaco Nicola Ottaviani “possiamo dire che il bilancio è ampiamente soddisfacente. Considerato il pochissimo tempo che abbiamo avuto per organizzare gli eventi e soprattutto la penuria di fondi a disposizione, ritengo che siamo riusciti a fare un ottimo lavoro, grazie anche alla preziosa opera dell’assessore Fabrizi, che, fin dal suo insediamento, avvenuto non più di quindici giorni fa, si è dedicato anima e corpo all’organizzazione del cartellone.

Un doveroso ringraziamento lo voglio esprimere ai giovani talenti, ai docenti e ai dirigenti del Conservatorio “Licinio Refice” e dell’Accademia di Belle Arti, che hanno qualificato con le loro performance gli eventi di quest’anno. La nostra maggiore soddisfazione è stata, appunto, quella di essere riusciti ad offrire una vetrina a questi giovani artisti e a far conoscere alla città due realtà che tutti ci invidiano in Italia e che è giusto che la città di Frosinone tenga in debita considerazione. Questa della festività dei Santi Patroni è solo la prima tappa di un percorso che vogliamo tracciare insieme all’Accademia e al Conservatorio, finalizzato a valorizzare i talenti che in queste due prestigiose istituzioni culturali  si formano e ad offrire alla città eventi culturali di grande spessore e qualità”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.