28 Giugno 2012

FROSINONE – Enzo Di Stefano, presidente ATER, annuncia: “Al via lavori di manutenzione straordinaria nel quartiere Cavoni”

“Il Comitato Tecnico dell’Ater, riunitosi nella giornata del 26 giugno e alla presenza del Vicesindaco di Frosinone Fulvio De Santis, ha dato parere positivo all’approvazione del progetto di manutenzione straordinaria a carico di 51 alloggi di vario taglio di proprietà dell’Azienda, situati in Viale Parigi, località Cavoni”.

Con queste parole Enzo Di Stefano, presidente dell’Ater di Frosinone, annuncia il prossimo avvio delle operazioni di riqualificazione. “Si tratta di un grande passo in avanti – spiega Di Stefano – che molto presto ci permetterà di intervenire per migliorare sensibilmente la qualità della vita di numerosi nostri utenti. Il progetto, interamente redatto da tecnici interni all’Ater, riguarda operazioni per l’ammontare complessivo di circa 630mila euro, somma di cui disponiamo grazie ai Fondi C.E.R.

Il fabbricato sul quale andremo ad intervenire, risalente agli Anni ’70, necessita di numerosi lavori di restyling straordinario: effettueremo, infatti, lavori di isolamento ed impermeabilizzazione delle coperture e dei terrazzi, sistemeremo le facciate con pareti ventilate, le aree comuni, gli intonaci, gli impianti ed i sistemi di sicurezza.

Naturalmente, dedicheremo la massima attenzione anche alle aree verdi, e al ripristino dei vialetti pedonali e dei muri di recinzione, poiché il nostro obiettivo è quello di ricreare l’ambiente ideale non solo all’interno dello stabile, ma anche nel contesto ambientale in cui esso è inserito. E’ ferma intenzione dell’Ater, inoltre, lavorare per installare, a beneficio di tutte le unità abitative in questione, impianti di energia fotovoltaica, in linea con i nostri obiettivi di utilizzare in misura sempre maggiore tecnologie produttive di energia pulita. Una volta approvati definitivamente tutti i documenti – conclude Di Stefano – potremo partire con la gara d’appalto e, quindi, iniziare la nostra fondamentale operazione di riqualificazione, che si colloca nel solco della lotta contro il degrado che stiamo fortemente portando avanti”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.