10 Giugno 2015

Frosinone: 46enne commesso in negozio telefonia stipulava contratti falsi

Commesso infedele denunciato dalla Polizia di Stato. Stipulava falsi contratti telefonici individuato dalla Polizia di Stato. La vittima, la responsabile di una società, si è vista addebitare sulla propria fattura un contratto telefonico mai sottoscritto. Si è quindi rivolta alla Polizia di Stato, che a sua volta ha avviato le indagini di rito.

Le risultanze investigative hanno portato ad un dipendente di un esercizio commerciale che si occupa di telefonia mobile. L’uomo un quarantaseienne di Frosinone con precedenti specifici è stato denunciato per truffa e falso in scrittura privata avendo apposto su un contratto di telefonia una firma falsa utilizzando fraudolentemente le generalità della donna.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EVENTI

SORA - Domenica 23 grande Festa di Carnevale a San Rocco

Anche stavolta il Comitato "Noi Per San Rocco" ha pensato proprio a tutto. Ecco il programma dell'evento.

POLITICA

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

EVENTI

In onda su Rai Storia il documentario del regista sorano Emilio Mantova

L'appuntamento è fissato per il 22 Febbraio alle ore 22:50. Il documentario è dedicato alla vita dell’illustre chirurgo Pietro Valdoni ed è il risultato ...