22 Settembre 2014

Fratture del “collo di femore”: l’Ausl Frosinone comunica i recenti risultati positivi

La frattura del collo di femore è una patologia invalidante che necessita di un intervento chirurgico entro le 48-72 ore, in assenza di patologie di origine diversa. Al riguardo, quando questa Direzione si è insediata, tale tempistica era superata fino a più di 5 giorni e solo grazie alla dedizione degli ortopedici e degli anestesisti – Direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Direttore S.C. Anestesia e Rianimazione Polo di Frosinone – dal 1/9/2014, attuando una organizzazione con una sala operatoria dedicata 5 giorni a settimana nel Polo Ospedaliero di Frosinone, sono stati trattati 19 casi entro le 12 ore.

Si conta di estendere tale organizzazione anche ai presidi di Sora e Cassino, a dimostrazione che la riorganizzazione dei servizi consente di ottimizzare le prestazioni rese ai cittadini e l’utilizzo dei posti letto. «La tempestività dell’intervento entro le 48-72 ore, secondo le raccomandazioni della Società Scientifica Europea – precisa il Dr. Lorenzo Ingegno Primario di Ortopedia e Direttore del Dipartimento di Scienze Chirurgiche – riduce la morbilità psico-somatica del 5% e favorisce una riabilitazione precoce, grazie ai sistemi di sintesi ossea utilizzati, che consentono di mobilizzare e mettere sotto carico, in piedi, il paziente entro 2-3 giorni».

«Tale impegno – aggiunge, inoltre, la Dott.ssa Sandra Spaziani Direttore della S.C. Ane-stesia e Rianimazione del Polo Ospedaliero di Frosinone – scaturisce dalle raccomandazioni del Ministero della Salute e, soprattutto, va verso le esigenze dei cittadini, perché la tempestività dell’intervento diminuisce le complicanze a lungo termine». «Sin dal nostro insediamento – conclude il Direttore Generale Isabella Mastrobuono – abbiamo dedicato ogni sforzo a ricondurre ed orientare l’attività dei servizi entro le previsioni e prescrizioni delle norme. Ora già dopo 6 mesi arrivano i primi risultati. Maggiore efficienza dunque ed in minor tempo secondo aspettative ed esigenze dei cittadini. Desidero altresì ringra-ziare i medici e gli operatori che, con sacrificio e spirito aziendale, rendono possibile il mi-glioramento dei servizi».

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EXTRA

In tremila alla Santissima per la Festa dell'Apparizione

Ecco le immagini del magnifico spettacolo di fede materializzatosi domenica scorsa con l'afflusso di tantissimi pellegrini presso il Santuario.

EXTRA

Intestatario di 169 macchine e con una valanga di multe non pagate

Dopo mesi di indagini e meticolosi accertamenti, la Polizia è riuscita a identificarlo.

NECROLOGI

È venuta a mancare Maria Annarelli

Si è spenta presso l'Hospice "Casa delle Farfalle", Isola del Liri.

CRONACA

SORA - Va nel suo uliveto e si ritrova in una discarica

Ancora una volta, plastica, lattine, cartacce e ogni genere di rifiuti abbandonati nella proprietà altrui senza porsi mimimamente il problema.

EVENTI

SORA - “Non è uno scherzo, è arte vera”, torna la collettiva a cura di Alessandra De Michele

La mostra, visitabile fino al 1° marzo, è una collettiva organizzata dalla pittrice Alessandra De Michele ed ospita le opere di numerosi ...

POLITICA

SORA - Referendum riduzione parlamentari, si vota il 29 marzo

Tutte le info per gli elettori della città volsca.

EVENTI

SORA - Biblioteca Comunale, laboratori per il Carnevale

L’iniziativa è rivolta ai bambini dai 5 ai 9 anni.

CRONACA

SORA - Divieto di sosta in via Petrarca e Via Ancona per lavori

Ecco il testo dell'ordinanza emessa dal Comune.