30 Maggio 2012

Fiuggi Terme: salta l’accordo con gli inglesi, stagione a rischio

Non c’è pace per le terme di Fiuggi. E’ durata poco l’illusione del rilancio in grande stile targato oltremanica. È saltato l’accordo tra gli inglesi e l’azienda Terme di Fiuggi SPA& Golf che aveva deciso di cedere l’80% del pacchetto azionario alla Vikay Financial Service , finanziaria londinese. Sembra che il contratto è stato dichiarato nullo per il mancato pagamento della prima tranche della cifra di 1,9 milioni, somma concordata per rilevare la gestione delle fonti Anticolana e Bonifacio e del campo da golf. Dunque, sfumata la svolta inglese, non cambia la gestione delle terme di Fiuggi. Ma la stagione turistica ora è a rischio, ancora tutta da organizzare.

Il direttore responsabile di Frosinone24-SACHA SIROLLI

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.