14 Gennaio 2015

“En-plein” di Carabinieri e Polizia: presi gli autori di 8 rapine in Ciociaria. Tutti i dettagli

Le misure eseguite questa mattina dalla Polizia di Stato e Arma dei Carabinieri chiudono una lunga e complessa indagine avviata al tempo delle rapine, consumate a cavallo tra il 2010 e 2011, all’interno di istituti di credito ed uffici postali. Una prima fase delle indagini, già nel gennaio del 2014, aveva consentito di arrestare i tre componenti dell’associazione, insieme ad un loro complice occasionale.

Infatti, in quel frangente, agli indagati furono addebitate due rapine commesse rispettivamente a Borgo Vodice (Lt) e Colleferro (Rm). Il successivo sviluppo investigativo ha consentito di scoprire l’esistenza di una vera e propria banda criminale, organizzata con tanto di covo dove si riuniva per pianificare i colpi messi a segno e custodiva le armi e l’attrezzatura utilizzata per commettere le rapine.

I rapinatori pianificavano accuratamente ogni colpo seguendo sempre uno schema criminale consolidato: provvedevano sempre a reperire auto rubate che utilizzavano solo per raggiungere l’obiettivo, abbandonandole subito dopo la rapina, in modo da non lasciare tracce a loro riconducibili. Per minacciare clienti ed impiegati delle banche, i criminali, in alcune occasioni utilizzavano vere e proprie pistole, in altre invece mazze e addirittura una troncatrice a scoppio.

carabinieri_660a

Nel provvedimento cautelare eseguito questa mattina, emesso dal G.I.P. di Frosinone dr Mancini, a seguito della richiesta del p.m. dr Coletta, oltre che il vincolo associativo, è stata addebitata agli arrestati anche la responsabilità di altre 8 rapine:

  1. Rapina in danno della filiale UNICREDIT di Paliano del 05.08.2010.
  2. Rapina in danno della filiale UNICREIT di Frosinone del 04.08.2010.
  3. Rapina in danno dell’ufficio postale di Ferentino del 09.02.2010.
  4. Rapina in danno dell’ufficio postale di Collepardo del 15.05.2010.
  5. Rapina in danno dell’ufficio postale di Pontecorvo del 03.06.2010.
  6. Rapina in danno dell’ufficio postale di M.S.G.Campano del 03.08.2010.
  7. Rapina in danno dell’ufficio postale di Ferentino del 27.09.2010.
  8. Rapina in danno della Banca San Paolo di Ferentino del 19.07.2010.

Tutti i colpi hanno fruttato oltre 100.000,00 euro. Le misure eseguite questa mattina dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri hanno consentito di sgominare una pericolosa banda criminale i cui componenti (tre uomini: un quarantenne e un cinquantottenne di Frosinone ed un quarantenne di Valmontone) sono stati tratti in arresto.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Come vivere tre giorni da sogno nella Città Eterna spendendo una cifra ragionevole senza rinunciare alla qualità del soggiorno.

EVENTI

SORA - Domenica 23 grande Festa di Carnevale a San Rocco

Anche stavolta il Comitato "Noi Per San Rocco" ha pensato proprio a tutto. Ecco il programma dell'evento.

POLITICA

SORA - Pista ciclabile Pontrinio-Tofaro: lavori in primavera

In via di sottoscrizione il contratto con l’impresa. A seguire, partirà la fase operativa.

EVENTI

In onda su Rai Storia il documentario del regista sorano Emilio Mantova

L'appuntamento è fissato per il 22 Febbraio alle ore 22:50. Il documentario è dedicato alla vita dell’illustre chirurgo Pietro Valdoni ed è il risultato ...