29 Aprile 2013

Due email minatorie inviate alla giunta Ottaviani con riferimento ai fatti di Montecitorio

Nicola-Ottaviani

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota emessa dall’Ufficio Stampa del Comune di Frosinone

Due missive minatorie via e-mail sono state recapitate ad alcuni membri della giunta Ottaviani. In esse si fa riferimento alla possibilità dell’utilizzo delle armi così come avvenuto a Roma dinanzi a Montecitorio. Gli atti sono all’attenzione del Questore con relativa denuncia penale e sono state attivate le indagini per comprendere le motivazioni del gesto.

Questa la dichiarazione sull’accaduto del sindaco Nicola Ottaviani: “La vita dell’amministratore pubblico oggi è certamente complessa e colma di difficoltà, mentre le gioie si contano davvero con il lumicino. Il dovere e il senso civico ci impongono di continuare a ricercare tutte le soluzioni utili per coniugare la ristrettezza delle risorse finanziarie con la domanda di occupazione. Del resto nei momenti particolarmente inquietanti, come quelli che stiamo vivendo, la risposta migliore continuano a darla le istituzioni all’unisono, e, soprattutto, la grande coesione sociale dimostrata dai cittadini. Non abbiamo paura delle minacce e degli spettri, poiché siamo convinti di agire con il massimo dello scrupolo amministrativo, nel quadro delle soluzioni concretamente percorribili”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.