11 Febbraio 2015

Droga in Ciociaria? La trova Jago. Stamane il cane in servizio alla stazione di Frosinone

Questa mattina la Polizia di Stato ha eseguito una specifica attività antidroga nell’area della stazione ferroviaria di Frosinone e sui treni in transito. A scendere in campo il personale della Polfer con equipaggi delle Volanti, oltre quelli del Reparto Prevenzione Crimine di Napoli e Jago il cane antidroga.

73 le persone controllate con esito negativo. Jago, però, ha iniziato ad agitarsi quando si è avvicinato ad un ragazzo diciottenne del Gambia. Dopo un controllo il giovane è risultato in possesso di un involucro contenente sostanza di colore verde che il narcotest ha identificato come canapa indiana.

La Polizia di Stato ha eseguito anche una perquisizione domiciliare che ha dato esito negativo. Il diciottenne è stato segnalato alla Prefettura per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.