12 Ottobre 2013

Conservatorio Frosinone: risolto il problema. Niente più allagamenti

L’amministrazione comunale con una delibera di giunta si impegna per la sostituzione di un tratto del collettore fognario situato all’interno dell’area di pertinenza del Conservatorio musicale Licinio Refice. Come si ricorderà, a seguito delle piogge torrenziali di domenica 30 settembre, particolari disagi si verificarono proprio nel Conservatorio. In particolare proprio a causa del restringimento del collettore fognario nei pressi dell’attuale Conservatorio, (in questa area infatti il collettore risulta avere una sezione ridotta con un diametro da 400×600 mentre nella parte proveniente dall’area Casaleno ha una sezione ovoidale da 1200×800) ci fu la fuoriuscita del liquame nei pressi del pozzetto d’ispezione situato a monte del Conservatorio, con il conseguente allagamento di parte dei locali più prossimi al collettore. Essendo quindi necessario intervenire con urgenza per eliminare il restringimento situato sotto il Conservatorio e realizzarne uno nuovo avente la stessa sezione di quello situato a monte e a valle, e avendo verificato la disponibilità di Acea Ato 5 a fornire il materiale necessario per l’esecuzione dell’intervento, la giunta ha deliberato un impegno di spesa di 95.000 euro per l’esecuzione dei lavori. “L’amministrazione comunale di Frosinone – ha dichiarato l’assessore ai Lavori pubblici e alle Manutenzioni Fabio Tagliaferri – ha ritenuto opportuno intervenire per garantire la sicurezza di una struttura così come importante come quella che ospita il Conservatorio musicale, vero e proprio fiore all’occhiello della nostra città. Tutto questo a dimostrazione che l’amministrazione Ottaviani si caratterizza per pragmatismo e tempestività e che tiene nella massima considerazione lo sviluppo artistico, culturale e musicale del capoluogo”. “Ci siamo fatti carico di questa spesa – ha commentato l’assessore al Bilancio e alle Finanze Riccardo Mastrangeli – anche in tempi di crisi come quelli attuali, perché riteniamo che non si tratti di una semplice spesa ma di uno vero e proprio investimento. Il Conservatorio, infatti, è giusto ricordarlo, è una delle eccellenze di cui dispone il nostro capoluogo. Il merito poi all’impegno di spesa – ha concluso Mastrangeli – voglio precisare che in assenza di bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2013 e visto che la disponibilità finanziaria assegnata al settore Risorse non risultava sufficiente a garantire l’esecuzione dell’intervento previsto, si è deciso di trovare copertura sui proventi derivanti dagli oneri di urbanizzazione”.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

Barbados diventerà una Repubblica e invita tutti a passare lì i prossimi 12 mesi in smart working: intervista alla Dott.ssa Marsha Alicia Straker

Barbados smart working - La governatrice generale di Barbados ha annunciato che l'isola caraibica diventerà una Repubblica entro fine 2021, dopo 55 anni dalla sua indipendenza.

Trova clienti gratuitamente con Google My Business

Google My Business - Google My Business è uno strumento gratuito per gestire la tua presenza online su Google, inclusi Ricerca e Maps.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.