13 Gennaio 2015

“Colpetto” in una banca ciociara

Ammonterebbe a poche centinaia di euro il bottino della rapina compiuta stamane nella filiale Unicredit di Castro dei Volsci. Un malvivente sarebbe entrato poco dopo l’apertura nell’istituto di credito con il volto travisato ed armati di taglierino, intimando ai dipendenti di consegnare il denaro contenuto nelle casse. Una volta ottenuti i contanti, l’uomo sarebbe fuggito a piedi, riuscendo a dileguarsi a piedi. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.