20 Giugno 2014

Clamoroso a Frosinone! Tana per l’ecografo sparito dall’ospedale

Secondo i carabinieri il medico avrebbe usato lo strimento per la sua attività privata

Lascia senza parole la notizia riportata da Frosinone Web (clicca qui per leggere): i carabinieri dei Nas avrebbero scoperto che l’ecografo di cui si erano perse le tracce nell’ospedale di Frosinone si trovava nello studio privato di un medico. I militari, secondo lo stesso giornale on-line hanno aperto un’inchiesta sulla vicenda. A quanto pare il medico, indagato per peculato ed abuso d’ufficio, nonché sospeso dall’attività ospedaliera per sei mesi, usava il macchinario per il proprio lavoro privato.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.