10 Settembre 2013

Ceprano, falsa povera con 460mila euro sul conto corrente: denunciata per truffa ai danni dello Stato

La Guardia di Finanza  di Ceprano  nel corso di controlli volti alla tutela delle uscite del bilancio dello Stato, delle Regioni, degli Enti locali nel settore delle prestazioni sociali agevolate che sono aiuti economici-assistenziali riservati ai cittadini che si trovano in situazioni economiche disagiate, hanno individuato e denunciato per truffa ai danni dello Stato una cinquantenne del frusinate che aveva sul proprio conto corrente liquidità e titoli per un importo di 460.000 Euro.

La signora aveva richiesto al Comune di residenza un aiuto economico per l’acquisto dei  libri di testo per i figli studenti. La stessa aveva presentato un’attestazione I.S.E.E. riportante un valore di € 6.000,00. In base a tale situazione reddituale l’ente locale aveva corrisposto un contributo economico di oltre 300 Euro. Le Fiamme Gialle  hanno effettuato accertamenti sul conto della persona rilevando che in passato la stessa aveva effettuato transazioni finanziare con l’estero.

La beneficiaria delle prestazioni sociali agevolate aveva sul proprio conto corrente somme liquide, azioni e titoli di stato per un valore di 460.000 Euro. Le prefate somme non sono state riportate, come invece è previsto dalla normativa vigente, nella dichiarazione I.S.E.E. e quindi con tale stratagemma ha tratto in inganno il Comune che ha vagliato le domande di aiuto economico e successivamente erogato il contributo.

Al termine del controllo la signora è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria competente per truffa ai danni dello Stato e segnalata all’ente erogante per l’attivazione della procedura di recupero della somma indebitamente percepita. Nei primi 8 mesi del 2013  i Finanzieri della Provincia di Frosinone hanno effettuato 64 controlli sulle posizioni reddituali dei nuclei familiari beneficiari di prestazioni sociali agevolate, denunciando 33 falsi poveri alla competente A.G..

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

Nicola Guida debutta a Vallelunga sulla CUPRA della Scuderia del Girasole

Nicola Guida - L’imprenditore romano è un rookie del TCR Italy e dopo aver già disputato i primi tre round della stagione, gareggerà questo weekend sulla pista di Vallelunga passando al cambio sequenziale.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.

Cerchi un bed and breakfast a Roma centro? Te ne consigliamo uno veramente centrale

Bed and breakfast Roma centro - Scegliere il luogo del proprio pernottamento romano è facile o complicato, dipende dai punti di vista, perché l’assortimento è così vasto che si rischia di andare in confusione.