1 Giugno 2012

CECCANO – Giannetti “avvisa” Maliziola: “No a Giunta di centro-destra”

E’ comprensibile la difficile soluzione per il sindaco di Ceccano Manuela Maliziola. Da tempo ormai si legge sui giornali, quasi tutti i giorni, la possibile svolta a destra nella composizione della giunta di Palazzo Antonelli. Nessuna smentita è venuta dal Sindaco ne tantomeno dai quei partiti che si richiamano alla sinistra, (Rif. Comunista, SEL, IDV, PDCI e Socialisti).

Eppure, l’attuale sindaco per recuperare e vincere al ballottaggio si è spesa molto insieme ai partiti della sinistra sul richiamo per ricostruire il centrosinistra a Ceccano. Ha saputo utilizzare bene le dichiarazione sulla stampa e i diretti appelli di noti esponenti politici del PD, ringraziando anche tramite stampa i partiti della sinistra che nella prima tornata si vedevano contrapposti nell’area del centrosinistra.

Sono stati necessari e determinanti i consensi raccolti per quell’obbiettivo ed è stata premiata dai cittadini di Ceccano con il massimo dei voti possibili. A oggi, dichiarazioni ufficiali contrarie, alla messa in atto di una giunta di centrosinistra non ce ne sono, ne da parte della coalizione vincenti le elezioni, ne tantomeno del Sindaco Maliziola ,auspichiamoci perciò che nel silenzio più totale non partorisca una giunta con elementi che hanno corso chiedendo voti ai cittadini per una coalizione di centrodestra .

Non sarebbe un buon inizio se cosi non fosse, sarebbe molto più difficile una ricomposizione del centrosinistra e sarà difficile far capire ai cittadini che non si tratti di tradimenti ma di evidenti opportunità. Ci auguriamo che tutto si risolva nei migliori dei modi e che il Sindaco Manuela Maliziola presenti ai cittadini di Ceccano una giunta di CENTROSINISTRA perché, ripeto, per questo ha chiesto i voti ai cittadini .

Aldilà delle motivazioni ,antecedenti la costruzione delle liste, che hanno portato alla divisione di cui tutti i partiti del centrosinistra hanno avuto e devono continuare a riflettere, è necessario che si riapra un dialogo costruttivo quanto prima, in quanto la politica non può essere fermata dalla costruzione di una Giunta, se pur importante. Invitiamo perciò tutti i partiti di centrosinistra ad un segnale per aprire quanto prima un dialogo necessario per la vita politica del paese affinchè possano essere messe in campo tutte le azioni utili per un miglioramento della città.

Roberto Giannetti

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.