9 Giugno 2012

CECCANO – Domenico Maura scrive al sindaco sull’ineleggibilità del consigliere Umberto Terenzi (Prc)

Vogliamo trasparenza”. A chiederla è Domenico Maura. Che l’8 giugno ha scritto una missiva al neo sindaco di Ceccano Manuela Maliziola. L’oggetto della lettera è la “presunta ineleggibilità del consigliere comunale Umberto Terenzi”. Maura chiede al sindaco di sottoporre all’attenzione del consiglio comunale ceccanese l’eventuale inelegibbilità del suddetto Terenzi, eletto nella lista del partito della Rifondazione Comunista, per il presunto contenzioso in essere tra lo stesso (in quanto presidente della cooperativa affidataria dell’appalto ) ed il comune di Ceccano per la gestione delle lampade votive che vanno dall’anno 1992 al 2001. Maura nella lettera afferma che a quanto pare il contenzioso ammonti a 24mila euro. Motivo per cui, si legge nella missiva, in ottemperanza alla normativa vigente, ricorrerebbero gli estremi per l’ineleggibilità. Se non verrà fatta chiarezza nella prossima assise il 9 giugno, Maura si dice proto a rivolgersi al Tar “per revocare l’eventuale delibera consiliare approvata in consiglio”.

Il direttore responsabile di Frosinone24 – SACHA SIROLLI

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net.